Contenuto

Notizie

  • 02/08/2021

    Rilevazioni 2021, audizione responsabile INVALSI

    Lunedì 2 agosto, alle ore 18, la Commissione Cultura ha svolto, in videoconferenza, l'audizione del responsabile dell'Area "Rilevazioni nazionali" dell'INVALSI, Roberto Ricci, sui risultati delle rilevazioni 2021.

  • 03/08/2021

    Audizione Ente nazionale risi - Martedì alle 13.30 diretta webtv

    Martedì 3 agosto, alle ore 13.30, la Commissione Agricoltura svolge, in videoconferenza, l'audizione di rappresentanti dell'Ente nazionale risi sugli esiti del 4° Forum del settore del riso dell'Unione europea.

  • 03/08/2021

    Commissione Esteri, interrogazioni a risposta immediata - Martedì alle 14 diretta webtv

    Martedì 3 agosto, alle ore 14, presso la Sala del Mappamondo, la Commissione Esteri svolge interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale.

  • 03/08/2021

    Circolazione monopattini elettrici, audizione associazioni taxi - Martedì alle 14 diretta webtv

    Martedì 3 agosto, alle ore 14, la Commissione Trasporti svolge l'audizione di rappresentanti di Associazione tutela legale taxi, Federtaxi Cisal (in videoconferenza), Ugl taxi, Tam taxi (in videoconferenza) e Unimpresa (in videoconferenza), nell'ambito dell'esame della proposta di legge recante disposizioni in materia di circolazione dei monopattini a propulsione prevalentemente elettrica.

  • 03/08/2021

    Antimafia, audizione ex collaboratori giustizia - Martedì alle 14 diretta webtv

    Martedì 3 agosto, alle ore 14, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto, la Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, svolge l'audizione di ex collaboratori di giustizia.

  • 04/08/2021

    Attraversamento dello Stretto di Messina, audizione Ministro Giovannini - Mercoledì alle 8.30 diretta webtv

    Mercoledì 4 agosto, alle ore 8.30, presso la Nuova Aula dei Gruppi parlamentari, le Commissioni riunite Ambiente e Trasporti svolgono l'audizione del Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, sull'attraversamento stabile dello Stretto di Messina.

  • 04/08/2021

    Comunità per minori, audizione Ministro Orlando - Mercoledì alle 13 diretta webtv

    Mercoledì 4 agosto, alle ore 13, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto, la Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività connesse alle comunità di tipo familiare che accolgono minori svolge l'audizione del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Andrea Orlando.

  • 04/08/2021

    Vigilanza Rai, audizione Soldi e Fuortes - Mercoledì alle 20 diretta webtv

    Mercoledì 4 agosto, alle ore 20, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto, la Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi svolge l'audizione della presidente, Marinella Soldi, e dell'amministratore delegato della Rai, Carlo Fuortes.

  • 05/08/2021

    Maltempo in Lombardia e incendi in Sardegna, audizione Curcio - Giovedì alle 10 diretta webtv

    Giovedì 5 agosto, alle ore 10, la Commissione Ambiente svolge, in videoconferenza, l'audizione del capo dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, in merito ai recenti fenomeni metereologici avversi verificatisi in Lombardia e nelle aree limitrofe, nonché sugli incendi dei giorni scorsi con particolare riguardo alla Sardegna.

    Alle ore 11, sempre in videoconferenza, svolge l'audizione di rappresentanti di Anas spa, in merito agli urgenti interventi di manutenzione straordinaria della rete viaria connessi ai recenti fenomeni metereologici avversi verificatisi in Lombardia e nelle aree limitrofe.

  • 01/08/2021

    Riforma del processo penale, posta la questione di fiducia

    Al termine della discussione sulle linee generali, il Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, ha posto, a nome del Governo, la questione di fiducia sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo 1 e dell'articolo 2 del disegno di legge n. 2435-A, nel testo della Commissione: Delega al Governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari.
    La fiducia sarà votata nella seduta di lunedì 2 agosto a partire dalle ore 22,30 con dichiarazioni di voto a partire dalle ore 20,45.

  • 29/07/2021

    Approvato il Bilancio della Camera

    Nella seduta di giovedì 29 luglio sono stati approvati i seguenti documenti: Conto consuntivo della Camera dei deputati per l'anno finanziario 2020 (Doc. VIII, n. 7); Progetto di bilancio della Camera dei deputati per l'anno finanziario 2021 (Doc. VIII, n. 8).

    A seguire l'Aula ha respinto la questione pregiudiziale riferita al disegno di legge di conversione del decreto 23 luglio 2021, n. 105, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19 e per l'esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche (C. 3223).

  • 28/07/2021

    Approvato il decreto sulla cybersicurezza - Sì definitivo al decreto sull'assegno temporaneo per figli minori

    Nella seduta di mercoledì 28 luglio la Camera ha approvato il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 14 giugno 2021, n. 82, recante disposizioni urgenti in materia di cybersicurezza, definizione dell'architettura nazionale di cybersicurezza e istituzione dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale (C. 3161-A). Il provvedimento passa all'esame dell'altro ramo del Parlamento.

    Alle 15 si sono svolte interrogazioni a risposta immediata.

    Successivamente è stato approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 giugno 2021, n. 79, recante misure urgenti in materia di assegno temporaneo per figli minori (Approvato dal Senato) (C. 3201).

    Da ultimo è proseguito l'esame della proposta di legge: Disposizioni in materia di equo compenso delle prestazioni professionali (C. 3179-A e abb.).

  • 23/07/2021

    Approvato il decreto “Semplificazioni bis”

    La Camera ha approvato il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, recante governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure (C. 3146-AR). Il provvedimento passa ora all'esame del Senato.

    Nella parte ante meridiana della seduta è stata votata, con 350 sì e 44 no, la questione di fiducia posta dal Governo sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del provvedimento, nel testo predisposto dalle Commissioni, a seguito del rinvio deliberato dall'Assemblea. Nel pomeriggio sono stati discussi e votatati gli ordini del giorno presentati.

  • 21/07/2021

    Cerimonia del Ventaglio con Fico

    Mercoledì 21 luglio, alle ore 11, presso l'Aula dei Gruppi parlamentari, si è svolta la cerimonia di consegna del Ventaglio al Presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, da parte dell'Associazione stampa parlamentare.

  • 21/07/2021

    Informativa della Ministra Cartabia sui fatti di Santa Maria Capua Vetere

    Nella parte antimeridiana della seduta la Ministra della Giustizia Marta Cartabia ha reso all'Assemblea una informativa urgente sui gravi fatti occorsi nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. E' seguito un dibattito cui ha partecipato un oratore per gruppo.

    La Camera ha poi svolto la discussione sulle linee generali e iniziato l'esame del disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, recante governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure (C. 3146-A).

    Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata.

  • 20/07/2021

    Approvata la riorganizzazione del sistema di istruzione tecnica superiore - Sì unanime alla mozione su Whirlpool Napoli

    La Camera ha approvato il testo unificato delle proposte di legge: Ridefinizione della missione e dell'organizzazione del Sistema di Istruzione e formazione tecnica superiore in attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (C. 544-2387-2692-2868-2946-3014-A). Il provvedimento passa all'esame dell'altro ramo del Parlamento.

    Successivamente è stata approvata all'unanimità la mozione Fornaro ed altri n. 1-00499 (Nuova formulazione), riformulata dal Governo, concernente iniziative volte al rilancio del sito produttivo Whirlpool di Napoli e alla salvaguardia dei relativi livelli occupazionali.

  • 15/07/2021

    2 giugno 1946 – 75 anni dopo. Tre incontri alla Camera dei deputati

    A settantacinque anni dal 2 giugno 1946, il Comitato per la documentazione della Camera dei deputati ha promosso un ciclo di tre incontri storico-istituzionali dedicati alla consultazione referendaria che sancì la vittoria della Repubblica, all'estensione del voto alle donne e all'elezione dell'Assemblea Costituente.

    Il referendum istituzionale

    Il primo appuntamento si è svolto giovedì 10 giugno. Nella Sala della Lupa, dove proprio nel pomeriggio del 10 giugno del 1946 vennero proclamati i risultati ufficiali, lo storico Maurizio Ridolfi, professore ordinario di Storia contemporanea all'università della Tuscia e docente anche a Roma Tre e la giornalista Alessandra Sardoni hanno dialogato sul tema del referendum istituzionale.
    L'incontro ha visto l'intervento del Presidente della Camera, Roberto Fico.




    Il voto alle donne

    Giovedì 24 giugno, nella Sala della Regina, la storica Patrizia Gabrielli e il giornalista Luigi Contu, direttore dell'agenzia Ansa, hanno approfondito il tema dell'estensione del voto alle donne.




    L'Assemblea costituente

    Sempre nella Sala della Regina, giovedì 15 luglio, si è parlato dell'Assemblea Costituente, con il costituzionalista Paolo Ridola e la giornalista Simona Sala, direttrice di Rai Giornale Radio e di Radio uno.




    I tre incontri, introdotti dal Vicepresidente della Camera, Ettore Rosato, sono stati trasmessi dalla WebTv e dal canale satellitare della Camera.

  • 14/07/2021

    Approvato il decreto “Sostegni bis” - Eletti due membri del CdA Rai

    La Camera, dopo aver votato la questione di fiducia posta dal Governo sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, recante misure urgenti connesse all'emergenza da Covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali (C. 3132-AR), con 444 voti favorevoli e 51 voti contrari, ha esaminato gli ordini del giorno, quindi ha approvato il provvedimento che passa ora all'esame del Senato.

    Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata.

    Nella votazione per i due consiglieri del CdA della Rai sono risultate elette Francesca Bria e Simona Agnes.

  • 30/06/2021

    L’Ufficio di Presidenza approva Nota di variazione al bilancio della Camera per il 2021 e al bilancio triennale 2021-2023

    L'Ufficio di Presidenza della Camera ha approvato oggi, su proposta del Collegio dei Questori, la Nota di variazione al bilancio di previsione della Camera per il 2021 e al bilancio pluriennale 2021-2023. I documenti di bilancio approvati saranno sottoposti all'esame dell'Assemblea nel mese di luglio.
    La Nota di variazione prevede la restituzione al bilancio dello Stato nel 2020 di 35 milioni di euro, pari all'intero avanzo di amministrazione conseguito nella gestione 2020. Dal 2013 l'importo complessivo delle restituzioni della Camera raggiunge così l'ammontare di 500 milioni di euro, 300 dei quali nella legislatura in corso. In tal modo, tutte le economie realizzate con la gestione del bilancio della Camera dal 2013 ad oggi sono state riversate allo Stato.

    Notevole è la diminuzione che nel 2023 registrerà la spesa per i deputati per effetto della riduzione del numero dei deputati a decorrere dalla prossima legislatura, quando l'indennità parlamentare e i rimborsi per le spese connesse alla funzione saranno corrisposti a un minor numero di aventi diritto. Per il 2023, considerando che la legislatura in corso verrà a scadenza naturale nel marzo 2023, le minori esigenze di finanziamento che ne conseguiranno possono essere quantificate in circa 40 milioni di euro. A regime, se calcolata sull'intero anno, la riduzione di tale spesa può essere quantificata in 53,9 milioni di euro. Se si considerano anche le connesse minori entrate, le esigenze di finanziamento si ridurranno di circa 51 milioni di euro.
    Effetti di contenimento della spesa dei deputati per l'intero triennio derivano altresì dalla decisione di prorogare a tutto il 2023 il blocco dell'ammontare dell'indennità parlamentare e dei principali rimborsi per i deputati.

  • 30/06/2021

    Approvate in via definitiva le misure per il Fondo complementare al Pnrr e per gli investimenti

    Nella seduta di mercoledì 30 giugno, la Camera ha approvato, in via definitiva, il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 maggio 2021, n. 59, recante misure urgenti relative al Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza e altre misure urgenti per gli investimenti (C. 3166​).

    Successivamente l'Assemblea ha deliberato l'insindacabilità, ai sensi dell'articolo 68, primo comma, della Costituzione, nell'ambito di un procedimento penale nei confronti della deputata Vincenza Bruno Bossio (Doc. IV-ter, n. 18-A).

    Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time).

  • 25/06/2021

    Sifar: sul sito della Camera consultabili 14mila pagine di documenti desecretati

    Sono consultabili sul portale delle commissioni parlamentari d'inchiesta (inchieste.camera.it) i documenti declassificati della Commissione parlamentare d'inchiesta sugli eventi del giugno-luglio 1964, che ha operato nella V legislatura.

    La Commissione Sifar è stata presieduta del deputato Giuseppe Alessi e ha svolto i suoi lavori tra il 1969 e il 1970. A dare il via libera alla desecretazione a alla digitalizzazione del vasto complesso documentale è stato l'Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati nella riunione dello scorso 26 maggio.

    E' dunque ora possibile richiedere - compilando l'apposito modulo online - l'accesso a 448 documenti, relativi a audizioni, resoconti e altri materiali, per un totale di oltre quattordicimila.

  • 30/03/2021

    La nuova Aula della Camera dei deputati - Il progetto di Ernesto Basile

    Disegni e planimetrie, foto di arredi e documenti d'epoca: sul sito della Camera dei deputati è possibile ripercorrere il lavoro che l'architetto palermitano Ernesto Basile svolse quando fu incaricato di progettare la nuova Aula e l'ampliamento di Palazzo Montecitorio.
    Sono infatti consultabili online all'indirizzo https://mostrevirtuali.camera.it/basile/ le opere e i materiali d'archivio conservati dall'Università degli studi di Palermo, dall'Archivio Basile di Palermo e dall'Archivio Storico della Camera dei deputati ed esposti nella Sala della Regina nel 2018 in occasione delle celebrazioni per il Centenario della prima seduta della Camera nel nuovo emiciclo.
    La mostra virtuale dal titolo "La nuova Aula della Camera dei deputati. Il progetto di Ernesto Basile per Montecitorio", articolata in cinque sezioni, ricostruisce fedelmente il percorso di visita ed è arricchita da contenuti extra.
    "La mostra virtuale su Ernesto Basile è una delle iniziative che, in un momento come quello attuale in cui è stato necessario sospendere visite ed eventi, abbiamo voluto avviare per mantenere aperte le porte di Montecitorio. E per tenere vivo il rapporto con i cittadini e far conoscere la storia di questo luogo e gli spazi in cui si svolge l'attività politica e istituzionale del nostro Paese, con l'auspicio di poter riprendere presto tour guidati ed incontri, mostre ed altri eventi aperti alla partecipazione del pubblico", così il Presidente della Camera, Roberto Fico.

  • 24/12/2020

    arte.camera.it - Per scoprire il patrimonio artistico di Montecitorio

    Nasce arte.camera.it, il portale che permette di scoprire il patrimonio artistico della Camera dei deputati, composto, oltre che da opere di proprietà, anche dai depositi accordati, nel corso degli anni, dalle più prestigiose realtà museali nazionali, tra cui la Galleria degli Uffizi, il Museo di Capodimonte, la Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea, l'Accademia di Brera e Palazzo Barberini.

    Chi naviga nel nuovo sito, che si arricchisce nel tempo di ulteriori opere, informazioni e dati, si trova ad ammirare lavori come il "Ritratto del doge Francesco Donà" della bottega di Tiziano, "Le Nozze di Cana" attribuite alla scuola di Paolo Veronese, "Le tre virtù teologali" della scuola emiliana, l'"Allegoria dell'Africa" e l'"Allegoria dell'America" di Giovanni Sagrestani, le quattro allegorie delle stagioni di Pier Dandini e di Andrea Scacciati, il "Ritratto di Napoleone Imperatore e re d'Italia" di Andrea Appiani.

    A questi si aggiungono le opere di artisti più vicini ai nostri giorni, fra i quali Giovanni Boldini, Giorgio Morandi, Mario Mafai, Mario Sironi, Giorgio De Chirico, Renato Guttuso, Carlo Carrà, Maria Lai e Giosetta Fioroni, e quelle strettamente legate alla memoria dell'Istituzione, come la collezione dei busti di personalità politiche otto-novecentesche.

    Attraverso il portale - connesso al Catalogo generale dei beni culturali e a quelli delle principali istituzioni di conservazione nazionali e internazionali - è possibile avere una panoramica completa delle collezioni, poiché permette di conoscere anche i dipinti e le sculture non ricompresi nei tradizionali tour di visite.

    "Con questo progetto Montecitorio prosegue il suo percorso di apertura e valorizzazione del patrimonio storico, documentale e artistico, tanto più prezioso in una fase in cui visite e mostre sono sospese a causa dell'emergenza sanitaria. I cittadini potranno scoprire i tesori custoditi dalla Camera come in una mostra virtuale, un modo per rendere fruibili opere di grande valore storico ed artistico che appartengono alla nostra comunità", così il Presidente della Camera, Roberto Fico.

Vai a inizio pagina