Contenuto

Comma - anteprima dei lavori

  • Informativa del Governo sui fatti accaduti a Roma il 9 ottobre scorso e Comunicazioni del Presidente del Consiglio sul prossimo Consiglio europeo

    Martedì 19 ottobre (alle ore 10 e al termine dell’informativa urgente del Governo, con eventuale prosecuzione notturna) avrà luogo la discussione generale del disegno di legge C. 3314​ - Decreto-legge 118/2021 – Misure urgenti in materia di crisi d'impresa e di risanamento aziendale, nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia (approvato dal Senato – scadenza: 23 ottobre 2021) e della proposta di legge C. 1494-A​ -  Delega al Governo per la riforma della disciplina dell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza. Avrà luogo inoltre la discussione generale delle mozioni 1-00426 concernente iniziative nell'ambito della ricerca, della cura, dell'assistenza e della riabilitazione a favore delle persone con esiti di grave cerebrolesione e 1-00236 concernente iniziative per potenziare gli strumenti per la diagnosi e la cura della depressione.

    Mercoledì 20 (ore 9,30-13,30 e dalle 21,30 alle 24) giovedì 21 (ore 9,30-13,30, 15-20, e dalle 21,30 alle 24) e nella giornata di venerdì 22 ottobre avranno luogo le discussioni con votazioni del disegno di legge C. 3314​ - Decreto-legge 118/2021 – Misure urgenti in materia di crisi d'impresa e di risanamento aziendale, nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia (approvato dal Senato – scadenza: 23 ottobre 2021) e l’esame della mozione n. 1-00524 concernente iniziative volte a dare seguito al dettato costituzionale in materia di divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista. Inoltre, avrà luogo la discussione con votazioni delle mozioni n. 1-00520, 1-00521, 1-00522, 1-00523 e 1-00527 concernenti iniziative in materia di lavoro agile nelle pubbliche amministrazioni, della proposta di legge C. 1494-A​ -  Delega al Governo per la riforma della disciplina dell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, delle mozioni 1-00426 concernente iniziative nell'ambito della ricerca, della cura, dell'assistenza e della riabilitazione a favore delle persone con esiti di grave cerebrolesione e 1-00236 concernente iniziative per potenziare gli strumenti per la diagnosi e la cura della depressione, del disegno di legge C. 2561-A​ – Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione della famiglia, del Doc. XXII, n. 42-A – Istituzione di una Commissione d’inchiesta sulle cause dello scoppio della pandemia di SARS-CoV-2 e sulla congruità delle misure adottate dagli Stati e dall’Organizzazione mondiale della sanità per evitarne la propagazione nel mondo, nonché l’esame del Doc. IV-ter, n. 19-A – Relazione della Giunta per le autorizzazioni sulla richiesta di deliberazione in materia d’insindacabilità, ai sensi dell’articolo 68, primo comma, della Costituzione, nell’ambito di un procedimento penale di Khalid Chaouki (deputato all’epoca dei fatti).

    Nella seduta di martedì 19 ottobre, alle ore 14, avrà luogo l’informativa urgente del Governo sui gravi fatti accaduti a Roma il 9 ottobre scorso in occasione della manifestazione svoltasi presso Piazza del Popolo.

    Nella seduta di mercoledì 20 ottobre, alle ore 16, avranno luogo le Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri in vista della riunione del Consiglio europeo del 21 e 22 ottobre 2021.

    Mercoledì 20 ottobre, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time) con trasmissione in diretta televisiva.

    Venerdì 22 ottobre, alle ore 9,30, avranno luogo interpellanze urgenti.

     

    Il Presidente si riserva di iscrivere all'ordine del giorno delle sedute della settimana l'esame di progetti di legge di ratifica licenziati dalle Commissioni e di ulteriori documenti licenziati dalla Giunta per le autorizzazioni.

    Inserito il 15/10/2021 18:40

  • Estremismo di matrice jihadista, audizione di Stefano Dambruoso

    Nel corso della settimana la Commissione svolgerà l’audizione informale, in videoconferenza, di Stefano Dambruoso, magistrato della procura di Bologna, nell’ambito dell’esame congiunto della proposta di legge C. 243​ Fiano, recante Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo violento di matrice jihadista, e della proposta di legge C. 2301​ Perego di Cremnago, recante Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni di estremismo violento o terroristico e di radicalizzazione di matrice jihadista.

    In sede referente, avvierà l’esame delle proposte recanti, rispettivamente, Modifica all'articolo 18-bis del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, di cui al decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, in materia di rilascio del permesso di soggiorno alle vittime del reato di costrizione o induzione al matrimonio (C. 3200​ Ascari – Rel. Elisa Tripodi, FI); Modifiche agli articoli 74 e 77 della Costituzione, concernenti l'introduzione del rinvio parziale delle leggi di conversione dei decreti-legge da parte del Presidente della Repubblica e di limiti costituzionali alla decretazione d'urgenza (C. 3145​ cost. Baldino e C. 3226​ cost. Ceccanti – Rel. Baldino, M5S); Modifiche al testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, in materia di circoscrizioni di decentramento comunale (C. 1430​ Bordonali e C. 2404​ Topo – Rel. Bordonali, Lega).

    In sede di Atti del Governo, avvierà l’esame dello Schema di decreto ministeriale concernente il riparto dei contributi in favore delle associazioni combattentistiche vigilate dal Ministero dell'interno a valere sulle risorse iscritte nello stato di previsione della spesa del medesimo Ministero per l'anno 2021, nel capitolo 2309 - piano gestionale 1 (Atto n. 310 – Rel. Maurizio Cattoi, Lega).

     

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite​​​​​​​

    Inserito il 15/10/2021 19:21

  • Delega al Governo per l’efficienza del processo civile, avvio esame

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede referente, proseguirà l’esame del disegno di legge di conversione del DL 118/2021, recante Misure urgenti in materia di crisi d'impresa e di risanamento aziendale, nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia (C. 3314​ Governo - Rel. Cataldi, M5S) e avvierà l’esame della proposta di legge recante Delega al Governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata (C. 3289​ Governo - Rell. Annibali, IV e Cristina, FI).

    In sede di Atti del Governo, la Commissione proseguirà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante disposizioni per il compiuto adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni della direttiva (UE) 2016/343 sul rafforzamento di alcuni aspetti della presunzione di innocenza e del diritto di presenziare al processo nei procedimenti penali (Atto n. 285 - Rel. Costa, Misto) e dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/1673 sulla lotta al riciclaggio mediante il diritto penale (Atto n. 286 - Rel. Ferraresi, M5S).

    In sede consultiva, per il parere alla I Commissione Affari costituzionali procederà all’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 132/2021, recante Misure urgenti in materia di giustizia e di difesa, nonché proroghe in tema di referendum, assegno temporaneo e IRAP (C. 3298​ Governo - Rel. Sarti, M5S).

    Sempre in sede consultiva, per il parere alla XIV Commissione Politiche dell’Unione europea proseguirà l’esame congiunto del disegno di legge recante Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti normativi dell'Unione europea – Legge di delegazione europea 2021 (C. 3208​ Governo) e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea, riferita all'anno 2020 (Doc. LXXXVII, n. 4) (Rel. Bordo, PD).

    Inoltre, per il parere alla III Commissione Affari esteri avvierà l’esame dei disegni di legge di ratifica riferiti, rispettivamente, ai seguenti Trattati: a) Trattato di cooperazione giudiziaria in materia penale tra la Repubblica italiana e la Repubblica orientale dell'Uruguay, fatto a Montevideo il 1° marzo 2019; b) Trattato sul trasferimento delle persone condannate tra la Repubblica italiana e la Repubblica orientale dell'Uruguay, fatto a Montevideo il 1° marzo 2019 (C.3241​ Governo – Rel. Perantoni, M5S) e all'Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Laboratorio europeo di biologia molecolare relativo al Programma del Laboratorio europeo di biologia molecolare a Monterotondo, con Allegato, fatto a Heidelberg il 15 aprile 2021 e a Roma il 4 maggio 2021 (C. 3242​ Governo- Rel. Perantoni, M5S).

    Infine, per il parere alle Commissioni riunite VIII Ambiente e IX Trasporti avvierà l’esame del disegno di legge di conversione del DL 121/2021, recante Disposizioni urgenti in materia di investimenti e sicurezza delle infrastrutture, dei trasporti e della circolazione stradale, per la funzionalità del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, del Consiglio superiore dei lavori pubblici e dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle infrastrutture stradali e autostradali” (C. 3278​ Governo – Rel. Giuliano, M5S).

     

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 19:22

  • Impegno dell’Italia per i diritti umani, audizioni

    Nel corso della settimana il Comitato permanente per i diritti umani nel mondo, istituito in seno alla Commissione, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’impegno dell’Italia nella Comunità internazionale per la promozione e tutela dei diritti umani e contro le discriminazioni svolgerà le audizioni di rappresentanti del Gruppo Diritti Umani della Rete Saharawi (Solidarietà Italiana con il popolo Saharawi), della rappresentante Saharawi in Italia, Fatima Mahfud, e del Direttore dell’Agenzia europea per i diritti fondamentali (FRA), Michael O'Flaherty.

    Il Comitato permanente sulla politica estera per l’America Latina, istituito in seno alla Commissione, svolgerà l’audizione informale, in videoconferenza, del Direttore America Latina di ENEL S.p.A., Dott. Maurizio Bezzeccheri.

    La Commissione svolgerà inoltre un incontro informale con il Presidente della Commissione per l’Integrazione europea dell’Assemblea Nazionale dell’Armenia, On. Arman Yeghoyan, nell’ambito dello EU Twinning Project "Strengthening the Capacity of the National Assembly of Armenia to Further Support CEPA Oversight and Implementation".

    Quindi svolgerà l’interrogazione n. 5-06829 Emiliozzi: Sulla espulsione di funzionari delle Nazioni Unite dall’Etiopia nel contesto della crisi umanitaria nel Tigray.

    Infine, svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale.

    Alle ore 16 di venerdì 22 ottobre, presso la Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari, avrà luogo il III Forum interparlamentare Italia-America Latina e Caraibi dei Presidenti delle Commissioni Affari esteri delle Camere Basse, incentrato sul tema: “Europa, America latina e Caraibi, tra emergenze globali e processi di integrazione regionale: il ruolo dei Parlamenti”.

     

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 19:22

  • Programmi pluriennali d’arma, esame per i pareri al Governo

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede di Atti del Governo, proseguirà l’esame degli Schemi di decreto ministeriale di approvazione dei programmi pluriennali di A/R n. SMD 23/2021, relativo all'acquisizione di veicoli tattici ad alta tecnologia per la mobilità tattica terrestre dell'Arma dei carabinieri (Atto n. 305 – Rel. Boniardi, Lega); n. SMD 24/2021, relativo all'implementazione, potenziamento e aggiornamento di una capacità di Space Situational Awareness (SSA), basata su sensori (radar e ottici) e un centro operativo SSA (Atto n. 306 – Rel. Deidda, FdI); n. SMD 25/2021, volto ad aggiornare e completare la capacità di comando e controllo multidominio delle Brigate dell’Esercito italiano (Atto n. 307 – Rel. Frailis, PD); n. SMD 27/2021, riferito alla prosecuzione del programma di A/R n. SMD 40/2019 e relativo alla seconda fase di acquisizione di 1.600 veicoli di nuova generazione VTLM Lince 2 per le unità dell’Esercito italiano (Atto n. 308 – Rel. Occhionero, IV); n. SMD 31/2021, relativo all'ammodernamento e al rinnovamento dei sistemi missilistici di difesa aerea Principal Anti Air Missile System (PAAMS) e dei radar Long Range Radar (LRR) per la sorveglianza a lunga distanza (di tipo Early Warning) installate sulle unità classe Orizzonte (nave Andrea Doria e nave Caio Duilio) (Atto n. 309 – Rel. Roberto Rossini, M5S).

    Sempre per il parere al Governo, proseguirà l’esame degli Schemi di decreto ministeriale di approvazione dei programmi pluriennali di A/R n. SMD 06/2021, relativo all’acquisto di munizioni a guida remoto (Loitering Ammunitions) per il comparto Forze speciali (Atto n. 311 – Rel. Pagani, PD); n. SMD 11/2021, relativo all’ammodernamento, rinnovamento e potenziamento della capacità nazionale di difesa aerea e missilistica a protezione del territorio nazionale e dell’Alleanza atlantica e a garantire la protezione di teatro alle forze schierate in aree di operazione (Atto n. 312 – Rel. Perego di Cremnago, FI).

    In sede referente, proseguirà l’esame delle proposte di legge recanti Modifiche al capo VII del titolo II del libro quarto del codice dell’ordinamento militare, di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, in materia di reclutamento dei volontari, nonché deleghe al Governo per l’adozione della disciplina transitoria e di norme per il collocamento lavorativo dei volontari congedati (C. 1870​ Ferrari, C. 2045​ Giovanni Russo e C. 2051​ Del Monaco – Rel. Ferrari, Lega).

    In sede consultiva, per il parere alla I Commissione Affari costituzionali proseguirà l’esame del disegno di legge di conversione del DL 132/2021, recante Misure urgenti in materia di giustizia e difesa, nonché proroghe in tema di referendum, assegno temporaneo e IRAP (C. 3298​ Governo – Rel. Ferrari, Lega).

    Infine, inizierà la discussione della risoluzione n. 7-00719 Ferrari: sulle possibili iniziative volte a reperire risorse per potenziare e ammodernare le basi e le infrastrutture delle Forze armate italiane.

     

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 18:41

  • Crisi d'impresa e risanamento aziendale, esame per il parere all’Assemblea

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede consultiva, per il parere all’Assemblea avvierà l’esame del disegno di legge di conversione del DL 118/2021, recante Misure urgenti in materia di crisi d'impresa e di risanamento aziendale, nonché ulteriori misure urgenti in materia di giustizia (C. 3314​ Governo, approvato dal Senato – Rel. Bitonci, Lega) e del progetto di legge recante Delega al Governo per la riforma della disciplina dell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza (C. 1494-A​– Rel. Bitonci, Lega), e di eventuali emendamenti ad essi riferiti.

    Sempre per il parere all’Assemblea, proseguirà l’esame del progetto di legge recante Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione della famiglia (C. 2561-A​ Governo– Rel. Ubaldo Pagano, PD) e di emendamenti ad esso riferiti.

    In sede di Atti del Governo, la Commissione avvierà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2019/904 sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente (Atto n. 291 – Rel. Del Barba, IV).

    In sede consultiva, per il parere alla VI Commissione Finanze proseguirà l’esame della proposta recante Misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo (C. 1813​, approvato dal Senato e abb. – Rel. Del Barba, IV), mentre per il parere alle Commissioni riunite VIII Ambiente e IX Trasporti proseguirà l’esame del disegno di legge di conversione del DL 121/2021, recante Disposizioni urgenti in materia di investimenti e sicurezza delle infrastrutture, dei trasporti e della circolazione stradale, per la funzionalità del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, del Consiglio superiore dei lavori pubblici e dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle infrastrutture stradali e autostradali (C. 3278​ Governo – Rel. Buompane, M5S).

    Sempre in sede consultiva, per il parere alla III Commissione Affari esteri avvierà l’esame dei disegni di legge di ratifica riferiti, rispettivamente, ai seguenti Trattati: a) Trattato di cooperazione giudiziaria in materia penale tra la Repubblica italiana e la Repubblica orientale dell’Uruguay, fatto a Montevideo il 1° marzo 2019; b) Trattato sul trasferimento delle persone condannate tra la Repubblica italiana e la Repubblica orientale dell’Uruguay, fatto a Montevideo il 1° marzo 2019 (C. 3241​ Governo – Rel. Lovecchio, M5S); e all’Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Laboratorio europeo di biologia molecolare relativo al Programma del Laboratorio europeo di biologia molecolare a Monterotondo, con Allegato, fatto a Heidelberg il 15 aprile 2021 e a Roma il 4 maggio 2021 (C. 3242​ Governo – Rel. Navarra, PD).

    In sede di Deliberazione di rilievi su Atti del Governo alle Commissioni riunite VIII Ambiente e X Attività produttive esaminerà lo Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/2001 sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili (Atto n. 292 – Rel. Fassina, LeU);

    Ai fini della deliberazione di rilievi su Atti del Governo alla VIII Commissione Ambiente esaminerà gli Schemi di decreto legislativo recanti attuazione della direttiva (UE) 2019/1936 che modifica la direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali (Atto n. 282 – Rel. Vanessa Cattoi), e recepimento della direttiva (UE) 2019/883 relativa agli impianti portuali di raccolta per il conferimento dei rifiuti delle navi che modifica la direttiva 2010/65/UE e abroga la direttiva 2000/59/CE (Atto n. 293 – Rel. Pella, FI);

    Per i rilievi alla X Commissione Attività produttive esaminerà lo Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2019/944 relativa a norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica e che modifica la direttiva 2012/27/UE, nonché recante disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 943/2019 sul mercato interno dell'energia elettrica e del regolamento (UE) 941/2019 sulla preparazione ai rischi nel settore dell'energia elettrica e che abroga la direttiva 2005/89/CE (Atto n. 294 – Rel. Del Barba, IV);

    Infine, per l’espressione di rilievi alla IV Commissione Difesa avvierà l’esame degli Schemi di decreto ministeriale di approvazione dei programmi pluriennali di A/R nn. SMD 27/2021, riferito alla prosecuzione del programma di A/R n. SMD 40/2019 e relativo alla seconda fase di acquisizione di 1.600 veicoli di nuova generazione VTLM Lince 2 per le unità dell'Esercito italiano (Atto n. 308 – Rel. Pettarin, CI); SMD 31/2021, relativo all'ammodernamento e al rinnovamento dei sistemi missilistici di difesa aerea Principal Anti Air Missile System (PAAMS) e dei radar Long Range Radar (LRR) per la sorveglianza a lunga distanza (di tipo Early Warning) installate sulle unità classe Orizzonte (nave Andrea Doria e nave Caio Duilio) (Atto n. 309 – Rel. Rizzone, CI); SMD 06/2021, relativo all'acquisto di munizioni a guida remota (Loitering Ammunitions) per il comparto Forze speciali (Atto n. 311 – Rel. Frassini, Lega); SMD 11/2021, relativo all'ammodernamento, rinnovamento e potenziamento della capacità nazionale di difesa aerea e missilistica a protezione del territorio nazionale e dell’Alleanza atlantica e a garantire la protezione di teatro alle forze schierate in aree di operazione (Atto n. 312 – Rel. Ubaldo Pagano, PD).

     

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 18:42

  • Pacchetto UE sulla finanza digitale, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede di Atti dell’Unione europea, la Commissione proseguirà l’esame congiunto, ai fini della deliberazione di un documento conclusivo, della Comunicazione della Commissione relativa a una strategia in materia di finanza digitale per l'UE ( COM(2020)591), della Comunicazione della Commissione relativa a una strategia in materia di pagamenti al dettaglio per l'UE ( COM(2020)592), della Proposta di Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ai mercati delle cripto-attività e che modifica la direttiva (UE) 2019/1937 ( COM(2020)593 e Allegato), della Proposta di Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo ad un regime pilota per le infrastrutture di mercato basate sulla tecnologia di registro distribuito ( COM(2020)594), della Proposta di Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla resilienza operativa digitale per il settore finanziario e che modifica i regolamenti (CE) n. 1060/2009, (UE) n. 648/2012, (UE) n. 600/2014 e (UE) n. 909/2014 ( COM(2020)595) e della Proposta di Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica le direttive 2006/43/EC, 2009/65/EC, 2009/138/EU, 2011/61/EU, EU/2013/36, 2014/65/EU, (EU) 2015/2366 e EU/2016/2341 ( COM(2020)596) (Rel. Centemero,  Lega).

    Con riferimento agli Atti di indirizzo, proseguirà la discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00668 Buratti: sulle iniziative a sostegno delle banche di credito cooperativo, e 7-00714 Zennaro: sulle iniziative per una riforma del quadro normativo che regola le banche di credito cooperativo.

    La Commissione avvierà inoltre l’esame del documento conclusivo dell’indagine conoscitiva sui mercati finanziari al servizio della crescita economica.

    In sede consultiva, per il parere alla I Commissione Affari costituzionali avvierà l’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 132/2021, recante Misure urgenti in materia di giustizia e di difesa, nonché proroghe in tema di referendum, assegno temporaneo e IRAP (C. 3298​ Governo - Rel. Baratto, CI).

    Sempre in sede consultiva, per il parere alla III Commissione Affari esteri avvierà l’esame del disegno di legge recante ratifica ed esecuzione dell’Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Laboratorio europeo di biologia molecolare relativo al Programma del Laboratorio europeo di biologia molecolare a Monterotondo, con Allegato, fatto a Heidelberg il 15 aprile 2021 e a Roma il 4 maggio 2021 (C. 3242​ Governo - Rel. Gerardi, Lega).

    Infine, svolgerà le interrogazioni nn.. 5-06751 Fragomeli: sui chiarimenti in ordine alle misure riguardanti i bonus fiscali del settore edilizio e 5-06808 Martinciglio: sulla procedura autorizzativa presso la Commissione europea riguardante la patrimonializzazione dei Confidi.

    Inserito il 15/10/2021 17:30

  • Fondazioni lirico-sinfoniche, audizioni

    La Commissione, in sede di indagine conoscitiva sulle Fondazioni lirico-sinfoniche, svolgerà le audizioni, in videoconferenza, del Sovrintendente della Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova, Claudio Orazi e del Sovrintendente e Direttore Artistico della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Alexander Pereira.

    In sede referente, proseguirà l’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni in materia di intermediazione e gestione dei diritti d’autore e liberalizzazione del settore (C. 1305​ Battelli, C. 1735​ Lattanzio e C. 2716​ Vacca - Rel. Nitti, PD).

    Infine, svolgerà un Comitato ristretto per esaminare le proposte di legge recanti Norme in materia di programmazione dell’accesso ai corsi universitari  (C. 334​ Rampelli, C. 542​ Bruno Bossio, C. 612​ Consiglio regionale del Veneto, C. 812​ D'Uva, C. 1162​ Tiramani, C. 1301​ Meloni, C. 1342​ Aprea, C. 1349​ Fratoianni e C. 1414​ Ascani - Rel. Tuzi, M5S).

     

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 17:31

  • Raccolta dei rifiuti delle navi, esame per il parere al Governo

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede di Atti del Governo, proseguirà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2019/1936 che modifica la direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali (Atto n. 282 - Rel. Buratti, PD) e dello Schema di decreto legislativo recante recepimento della direttiva (UE) 2019/883 relativa agli impianti portuali di raccolta per il conferimento dei rifiuti delle navi che modifica la direttiva 2010/65/UE e abroga la direttiva 2000/59/CE (Atto n. 293 - Rel. Traversi, M5S).

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 17:32

  • Qualifiche professionali nel settore della navigazione interna, esame per il parere al Governo

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede di Atti del Governo, proseguirà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2017/2397 relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali nel settore della navigazione interna (Atto n. 304 – Rel. Sozzani, FI).

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 17:33

  • Audizione del Ministro Giorgetti sul settore siderurgico

    Nel corso della settimana la Commissione svolgerà l’audizione del Ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, sulla situazione del settore siderurgico.

    In sede di Atti del Governo, proseguirà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2019/944 relativa a norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica e che modifica la direttiva 2012/27/UE, nonché recante disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 943/2019 sul mercato interno dell'energia elettrica e del regolamento (UE) 941/2019 sulla preparazione ai rischi nel settore dell'energia elettrica e che abroga la direttiva 2005/89/CE (Atto n. 294 – Rel. Binelli, Lega).

    In sede di Comitato dei nove, esaminerà la proposta di legge recante Delega al Governo per la riforma della disciplina dell’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza (C. 1494-A​ Benamati – Rel. Zardini, PD).

    Infine, su questioni di competenza del Ministero della transizione ecologica svolgerà interrogazioni a risposta immediata.

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 17:33

  • Nuove disuguaglianze nel mondo del lavoro, audizioni

    Nel corso della settimana la Commissione svolgerà le audizioni di rappresentanti dell’Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) e del professor Tiziano Treu, presidente del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (CNEL), nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle nuove disuguaglianze prodotte dalla pandemia nel mondo del lavoro.

    La Commissione svolgerà inoltre le audizioni informali di Elisabetta Longo, direttrice della direzione regionale Istruzione, formazione, ricerca e lavoro della Regione Lazio, Nicola Manfren, direttore della direzione centrale Lavoro, formazione, istruzione e famiglia della Regione Friuli Venezia Giulia, e Fulvio Matone, direttore generale di PoliS-Lombardia, nell’ambito della discussione della risoluzione 7-00635 Viscomi: sulla verifica dell’efficacia degli interventi di politica attiva del lavoro e la definizione degli obiettivi generali in materia per le amministrazioni.

    In sede referente, proseguirà l’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni in materia di requisiti per l’accesso al trattamento pensionistico (C. 235​ Gebhard, C. 389​ Fedriga, C. 714​ Labriola, C. 759​ Incerti, C. 900​ Fragomeli, C. 1163​ Polverini, C. 1164​ Polverini, C. 1170​ Rizzetto, C. 1363​ Schirò, C. 1959​ Minardo, C. 1975​ Varchi, C. 2767​ Serracchiani, C. 2776​ Mura, C. 2831​ Cardinale, C. 2855​ Durigon, C. 2904​ Serracchiani e C. 3134​ Rizzetto – Rell. Carla Cantone PD e Rizzetto, FdI).

    Inoltre, si riunirà in sede di Comitato ristretto per l’esame della proposta recante Disposizioni concernenti la conservazione del posto di lavoro e i permessi retribuiti per esami e cure mediche in favore dei lavoratori affetti da malattie oncologiche, invalidanti e croniche C. 2098​ Comaroli, C. 2247​ Elvira Savino, C. 2392​ Serracchiani, C. 2478​ Rizzetto e C. 2540​ Segneri – Rel. Giaccone, Lega).

    In sede consultiva per il parere alla III Commissione Affari esteri proseguirà l’esame del disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dell’Accordo fra il Governo della Repubblica italiana e il Laboratorio europeo di biologia molecolare relativo al Programma del Laboratorio europeo di biologia molecolare a Monterotondo, con Allegato, fatto a Heidelberg il 15 aprile 2021 e a Roma il 4 maggio 2021 (C. 3242​ Governo – Rel. Frate, Misto).

    Infine, svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

    Inserito il 15/10/2021 17:34

  • Riconoscimento della lingua dei segni, audizioni  

    Nel corso della settimana la Commissione svolgerà le audizioni informali di rappresentanti di RAI Pubblica Utilità, dell’Associazione interpreti di lingua dei segni italiana (ANIOS), del Movimento LIS Subito, dell’Associazione Audientes Onlus e della Società cooperativa sociale Onlus “Il treno”, nell’ambito dell’esame delle proposte di legge C. 462​ Carnevali e abb., recanti Riconoscimento della lingua dei segni italiana e disposizioni per la tutela delle persone sorde e dei loro figli, l’integrazione sociale e culturale e la piena partecipazione alla vita civile.

    Si riunirà, quindi, in sede di Comitato dei nove per esaminare gli emendamenti presentati al disegno di legge recante Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione della famiglia (C. 2561-A​ – Rel. De Filippo, PD).

     

    Si veda anche il capitolo “Commissioni riunite

    Inserito il 15/10/2021 19:24

  • Danni provocati dalla fauna selvatica, audizione di esperti

    Nel corso della settimana la Commissione svolgerà l’audizione informale, in videoconferenza, del professor Andrea Mazzatenta, docente di psicobiologia e psicologia animale dell’Università degli Studi di Teramo, del professor Francesco Ferretti, del dipartimento di Scienze della vita dell’Università di Siena, del dottor Roberto Basso, direttore del Museo civico di storia naturale di Jesolo e del dottor Andrea Bolzonetti, consulente scientifico ed esperto di fauna selvatica, nell’ambito dell’esame delle abbinate proposte di legge C. 174​ Paolo Russo, C. 2138​ Caretta e C. 2673​ Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, recanti Disposizioni in materia di danni provocati dalla fauna selvatica.

    In sede referente, la Commissione esaminerà il nuovo testo delle proposte di legge recanti Disposizioni di semplificazione per il settore agricolo (C.982-A​ e abb. – Rel. Cadeddu, M5S).

    Sempre in sede referente, proseguirà l’esame della proposta di legge recante Disciplina dell'ippicoltura e delega al Governo per l'adozione di disposizioni volte allo sviluppo del settore (C. 2531​ Gadda – Rel Cassese, M5S).

    Infine, in sede di Comitato ristretto, proseguirà l’esame delle proposte di legge recanti Disposizioni per la promozione dell'imprenditoria e del lavoro femminile nel settore agricolo, della pesca e dell'acquacoltura (C. 2049​ Spena, C. 2930​ Cenni e C. 2992​ Ciaburro – Rel. Incerti, PD).

    Inserito il 15/10/2021 17:36

  • Legge di delegazione europea 2021, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede referente, proseguirà l'esame del disegno di legge recante Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti normativi dell'Unione europea – Legge di delegazione europea 2021 (C. 3208​ Governo - Rel. Galizia, M5S).

    In sede di Atti del governo, proseguirà l'esame degli Schemi di decreto legislativo recanti, rispettivamente, Disposizioni per il compiuto adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni della direttiva (UE) 2016/343 sul rafforzamento di alcuni aspetti della presunzione di innocenza e del diritto di presenziare al processo nei procedimenti penali (Atto n. 285 – Rel. Businarolo, M5S); Attuazione della direttiva (UE) 2018/1972 che istituisce il codice europeo delle comunicazioni elettroniche (rifusione) (Atto n. 289 – Rel. Emanuela Rossini, Misto-Min. Ling.); Attuazione della direttiva (UE) 2019/790 sul diritto d'autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale e che modifica le direttive 96/9/CE e 2001/29/CE (Atto n. 295 – Rel. Galizia, M5S); Attuazione della direttiva (UE) 2019/1936 che modifica la direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali (Atto n. 282 – Rel. Giglio Vigna, Lega); Attuazione della direttiva (UE) 2018/1808 recante modifica della direttiva 2010/13/UE, relativa al coordinamento di determinate disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri concernenti la fornitura di servizi di media audiovisivi, in considerazione dell'evoluzione delle realtà del mercato (Atto n. 288 – Rel. De Luca, PD); Attuazione della direttiva (UE) 2019/904 sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente (Atto n. 291 – Rel. Ianaro, M5S); Attuazione della direttiva (UE) 2018/2001 sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili (Atto n. 292 – Rel. De Giorgi, Misto); Attuazione della direttiva (UE) 2019/944 relativa a norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica e che modifica la direttiva 2012/27/UE, nonché recante disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 943/2019 sul mercato interno dell'energia elettrica e del regolamento (UE) 941/2019 sulla preparazione ai rischi nel settore dell'energia elettrica e che abroga la direttiva 2005/89/CE (Atto n. 294 – Rel. Maggioni, Lega).

    Inserito il 15/10/2021 19:25

  • Audizione del Generale Luzi sulla proiezione internazionale dell’Arma dei Carabinieri

    Nel corso della settimana le Commissioni riunite III Affari esteri e IV Difesa svolgeranno l’audizione del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C. A. Teo Luzi, sulla proiezione internazionale dell’Arma dei Carabinieri.

     

    Le Commissioni riunite II Giustizia e XII Affari sociali, in sede referente, proseguiranno l’esame del testo unificato delle proposte di legge, recanti Disposizioni in materia di morte volontaria medicalmente assistita (C. 2​ d’iniziativa popolare, C. 1418​ Zan, C. 1586​ Cecconi, C. 1655​ Rostan, C. 1875​ Sarli, C. 1888​ Alessandro Pagano, C. 2982​ Sportiello e C. 3101​ Trizzino – rel. per la II Commissione: Bazoli, PD; rel. per la XII Commissione: Provenza, M5S).

     

    Le Commissioni riunite VIII Ambiente e X Attività produttive, in sede di Atti del Governo, proseguiranno l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2019/904 sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente (Atto n. 291 – Rel. per la VIII Commissione: Fregolent, IV, Rel. per la X Commissione: Zardini, PD), e dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/2001 sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili (Atto n. 292 – Rel. per la VIII Commissione: Patassini, Lega; Rel. per la X Commissione: Sut, M5S).

     

    Le Commissioni riunite VIII Ambiente e IX Trasporti, in sede referente, proseguiranno l’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge 10 settembre 2021, n. 121, recante Disposizioni urgenti in materia di investimenti e sicurezza delle infrastrutture, dei trasporti e della circolazione stradale, per la funzionalità del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, del Consiglio superiore dei lavori pubblici e dell'Agenzia nazionale per la sicurezza delle infrastrutture stradali e autostradali (C. 3278​ Governo, approvato dal Senato – Rel. per la VIII Commissione: Rotta, PD; Rel. per la IX Commissione: Paita, IV).

     

    Le Commissioni riunite VII Cultura e IX Trasporti, in sede di Atti del Governo, proseguiranno l’esame degli Schemi di decreto legislativo recanti attuazione delle direttive (UE) 2018/1808 concernente la fornitura di servizi di media audiovisivi, in considerazione dell'evoluzione delle realtà del mercato (Atto n. 288 - Rel. per la VII Commissione: Casciello, FI; Rel. per la IX Commissione: Liuzzi, M5S) e (UE) 2019/790 sul diritto d'autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale (Atto n. 295 - Rel. per la VII Commissione: Fusacchia, MISTO-MAIE-PSI-FACCIAMOECO); Rel. per la IX Commissione: Bruno Bossio, PD).

     

    Le Commissioni riunite I Affari costituzionali e V Bilancio, in sede referente, proseguiranno l’esame delle proposte recanti Modifiche al testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, e altre disposizioni in materia di status e funzioni degli amministratori locali, di semplificazione dell'attività amministrativa e di finanza locale (Seguito esame C. 1356​ Pella, C. 2071​ Silvestroni e C. 2240​ Ciaburro – Rel. per la I Commissione: Berti, M5S; Rel. per la V Commissione: Bitonci, Lega).

    Inserito il 15/10/2021 19:19

Vai a inizio pagina