Attualità e comunicazione

Calendario settimanale

  • ASSEMBLEA
    Esame del Documento di economia e finanza

    Mercoledì 26 (ore 12 e in seduta pomeridiana, con votazioni non prima delle ore 16, con eventuale prosecuzione notturna) e giovedì 27 (in seduta antimeridiana e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 28) avrà luogo la discussione con votazione del Doc. LVII, n. 5 - Documento di economia e finanza 2017 (DEF); delle mozioni 1-01511, 1-00293, 1-01437, 1-01494, 1-01567 e 1-01568, 1-01570, 1-01572, 1-01573, 1-01574, 1-01575 e 1-01576 concernenti iniziative volte alla prevenzione dell'HIV/AIDS e delle malattie sessualmente trasmissibili;della proposta di legge C. 3558 A - Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo jihadista; della proposta di legge C. 4144 -A e abbinate - Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette (approvata, in un testo unificato, dal Senato); delle mozioni 1-01525, 1-01545, 1-01546, 1-01548, 1-01550 e 1-01555 concernenti iniziative volte all'estensione dei cosiddetti poteri speciali del Governo al fine di salvaguardare gli assetti proprietari delle aziende italiane di rilevanza strategica; dei disegni di legge di ratifica C. 3980 -A - Accordi in materia di cooperazione culturale con Emirati Arabi Uniti, Malta, Montenegro, Senegal, Slovacchia e Slovenia; C. 4226 - Convenzione Italia-Barbados per evitare le doppie imposizioni in materia diimposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali (approvato dal Senato); C. 4254 - Accordo Italia-Costa Rica sullo scambio di informazioni in materia fiscale; C. 2714 - Accordi tra Unione europea ed Israele, Repubblica Moldova, Stati Uniti d'America, Islanda e Norvegia nel settore del trasporto aereo; del T.U. C. 302-3674-A - Disposizioni per lo sviluppo e la competitività della produzione agricola e agroalimentare con metodo biologico; del disegno di legge C. 4314-A e abb. - Disposizioni per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e Raffaello Sanzio e dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri; della proposta di legge C. 3785 -A/R e abb.- Modifica all'articolo 52 del codice penale, in materia di legittima difesa; delle mozioni 1-01589, 1-01600, 1-01601, 1-01602, 1-01604, 1-01609 concernente la questione dell'inserimento del cosiddetto Fiscal Compact nei Trattati europei, nonché le politiche economiche e di bilancio dell'Unione europea; delle mozioni 1-01508, 1-01558, 1-01559, 1-01561, 1-01562, 1-01571, 1-01607 e 1-01608 in materia di robotica ed intelligenza artificiale; del disegno di legge C. 3671-ter e abb. - Delega al Governo in materia di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza; delle mozioni 1-01439, 1-01603, 1-011606, 1-01611, 1-01612, 1-01613 relativa al funzionamento dei cosiddetti centri hotspot per i migranti; della proposta di legge C. 1202 e abb. - Distacco dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche e loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna, nell'ambito della provincia di Rimini, ai sensi dell'articolo 132, secondo comma, della Costituzione.

    Giovedì 27, alle ore 9, avranno luogo le Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri in vista del Consiglio europeo straordinario del 29 aprile.

    Giovedì 27, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time) con trasmissione in diretta televisiva.

    Venerdì 28, alle ore 9.30, avranno luogo interpellanze urgenti.

    La Presidente si riserva di iscrivere all'ordine del giorno delle sedute della settimana l'esame di progetti di legge di ratifica licenziati dalle Commissioni e di documenti licenziati dalla Giunta per le autorizzazioni.

  • C. I - AFFARI COSTITUZIONALI
    Modifiche alla legge elettorale, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione proseguirà l'esame in sede referente delle proposte di legge recanti Modifiche alla legge elettorale (C. 2352 Toninelli, C. 2690 Giachetti, C. 3223 Pisicchio, C. 3385 Lauricella, C. 3986 Locatelli, C. 4068 Orfini, C. 4088 Speranza, C. 4092 Menorello, C. 4128 Lupi, C. 4142 Vargiu, C. 4166 Nicoletti, C. 4177 Parisi, C. 4182 Dellai, C. 4183 Lauricella, C. 4240 Cuperlo, C. 4262 Toninelli, C. 4265 Rigoni, C. 4272 Martella, C. 4273 Invernizzi, C. 4281 Valiante, C. 4284 Turco, C. 4309 La Russa, C. 4318 D'Attorre, C. 4323 Quaranta, C. 4326 Menorello, C. 4327 Brunetta, C. 4330 Lupi, C. 4331 Costantino, C. 4333 Pisicchio e C. 4363 Fragomeli) e della Sentenza della Corte Costituzionale n. 35 del 2017 (Doc. VII n. 767) (Rel. Mazziotti di Celso, presidente). Ancora in sede referente, proseguirà l'esame della proposta di legge C. 2019 Santerini recante Istituzione della Giornata in memoria dei Giusti dell'umanità (Rel. Fiano, PD).

    In sede di atti del Governo, proseguirà l'esame dello Schema di decreto legislativo recante modifiche al decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, concernente le funzioni e i compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, nonché al decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, concernente l'ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e altre norme per l'ottimizzazione delle funzioni del Corpo nazionale dei vigili del fuoco (Atto. 394 - Rel. Fabbri, PD).

    La Commissione svolgerà, infine, una seduta di interrogazioni.

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. II - GIUSTIZIA
    Legittima difesa, Comitato dei Nove

    La Commissione svolgerà un Comitato dei Nove per l'esame degli emendamenti relativi al provvedimento C. 3785 e abb. A/R, recante Modifica all'articolo 59 del codice penale in materia di legittima difesa (Rel. per la maggioranza: Ermini. PD; Relatori di minoranza: La Russa, FDI-AN e Molteni, LNA).

    In sede legislativa, la Commissione proseguirà la discussione sul provvedimento C. 2962 Verini, recante Modifiche alla tabella A allegata all'ordinamento giudiziario, di cui al regio decreto 30 gennaio 1941, n. 12, relative alle circoscrizioni dei tribunali di Perugia e di Terni, e alla tabella A allegata alla legge 21 novembre 1991, n. 374, relative a uffici del giudice di pace compresi nelle medesime circoscrizioni (Rel. Vazio, PD).

    In sede consultiva, inizierà l'esame del provvedimento C. 2305 ed abb./A, recante Disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica (Rel. Giuliani, PD), per l'espressione del parere alla IX Commissione Trasporti.

    In sede di atti del Governo, la Commissione proseguirà l'esame dell'Atto n. 405, concernente lo Schema di decreto legislativo recante norme di attuazione della direttiva 2014/41/UE relativa all'ordine europeo di indagine penale (Rel. Ferranti, PD).

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. III - AFFARI ESTERI
    Incontro con un esponente della comunità copta

    La Commissione svolgerà l'incontro informale con Onsi Sawiris, co-fondatore del Partito degli Egiziani Liberi (El Masreyeen al Ahrrar) ed esponente della comunità copta, sulla situazione dei cristiani in Egitto.

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. IV - DIFESA
    Ruoli e carriere del personale delle Forze armate, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione proseguirà l'esame in sede di Atti del Governo dello Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze armate (Atto n. 396 - Rel. Villecco Calipari, PD).

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. V - BILANCIO
    Prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo violento di matrice jihadista, esame per il parere all’Assemblea

    La Commissione, in sede consultiva, ai fini dell'espressione del parere all'Assemblea, esaminerà i seguenti provvedimenti: Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette (C. 4144 e abb.-A, approvato in un testo unificato dal Senato, ed emendamenti - Rel. Pilozzi, PD); Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo violento di matrice jihadista (C. 3558 -A ed emendamenti - Rel. Paola Bragantini, PD); Disposizioni per lo sviluppo e la competitività della produzione agricola e agroalimentare con metodo biologico (C. 302 e abb.-A ed emendamenti - Rel. Cenni, PD); Distacco dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche e loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna, nell'ambito della provincia di Rimini, ai sensi dell'articolo 132, secondo comma, della Costituzione (C. 1202 e abb-A ed emendamenti - Rel. Marchi, PD); Disciplina delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese e dei complessi di imprese in crisi (C. 3671-ter Governo e abb-A. ed emendamenti, subordinatamente all'effettiva trasmissione - Rel. Melilli, PD).

    In sede di atti del Governo, la Commissione proseguirà l'esame dei seguenti atti: Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al testo unico in materia di società a partecipazione pubblica, di cui al decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 (Atto n. 404 - Rel. Guerra, PD); Schema di decreto legislativo recante modifiche al decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, in attuazione dell'articolo 17, comma 1, lettera r), della legge 7 agosto 2015, n. 124 (Atto n. 391 - Rel. Melilli, PD); Schema di decreto legislativo recante razionalizzazione dei processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, finalizzata al rilascio di un documento unico (Atto n. 392 - Rel. Melilli, PD); Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di revisione dei ruoli delle Forze di polizia (Atto n. 395 - Rel. Boccia, PD); Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze armate (Atto n. 396 - Rel. Boccia, PD); Schema di decreto legislativo recante ridefinizione della disciplina dei contributi diretti alle imprese editrici di quotidiani e periodici (Atto n. 407 - Rel. Boccia, PD).

    La Commissione esaminerà inoltre i seguenti atti: Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 Atto n. 409 - Rel. Boccia, PD); Schema di decreto legislativo recante revisione della composizione e delle competenze del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti (Atto n. 400 - Rel. Marchetti, PD) e lo Schema di decreto legislativo recante disposizioni per l'incremento dei requisiti e la ridefinizione dei criteri per l'accesso ai trattamenti di pensione di vecchiaia anticipata dei giornalisti e per il riconoscimento degli stati di crisi delle imprese editrici (Atto n. 406 - Rel. Marchetti, PD).

    In sede di deliberazione di rilievi su Atti del Governo, la Commissione proseguirà l'esame dei seguenti provvedimenti: ai fini dell'espressione dei rilievi alla VI Commissione Finanze, lo Schema di decreto legislativo recante disposizioni per l'esercizio delle attività di compro oro in attuazione dell'articolo 15, comma 2, lettera l), della legge 12 agosto 2016, n. 170 (Atto n. 390 - Rel. Fanucci, PD); ai fini dell'espressione dei rilievi alla VIII Commissione Cultura, lo Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/52/UE che modifica la direttiva 2011/92/UE concernente la valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati (Atto n. 401 - Rel. Marchetti, PD); ai fini dell'espressione dei rilievi alla XII Commissione Affari sociali, lo Schema di decreto del Presidente della Repubblica recante approvazione dello statuto della Fondazione Italia sociale (Atto n. 403 - Rel. Albini, MDP).

    La Commissione svolgerà poi l'interrogazione 5-11050 Galgano e altri: Sull'eventuale annullamento di una gara CONSIP.

    La Commissione proseguirà infine la discussione della risoluzione 7-01212 Alberto Giorgetti: Sui bilanci di previsione degli enti territoriali interessati dai recenti eventi sismici e dai recenti eccezionali fenomeni meteorologici.

  • C. VI - FINANZE
    Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione proseguirà l'esame, in sede referente, delle proposte di legge C. 4410, approvata dal Senato, adottata come testo base, e abb., recanti Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario (Rel. Bernardo, AP-CPE-NCD).

    Ai fini del parere al Governo, la Commissione proseguirà poi l'esame dello Schema di decreto legislativo recante Disposizioni per l'esercizio delle attività di compro oro in attuazione dell'articolo 15, comma 2, lettera l), della legge 12 agosto 2016, n. 170 (Atto n. 390; Rel. Moretto, PD).

    La Commissione proseguirà inoltre la discussione congiunta delle risoluzioni 7-01209 Alberti e 7-01230 Ribaudo, sulle problematiche relative all'applicazione dell'IVA alla tariffa di igiene ambientale (TIA 1) e alla tariffa integrata ambientale (TIA 2); proseguirà altresì la discussione della risoluzione 7-01214 Barbanti sulla revisione delle regole europee sulla vigilanza bancaria relativamente alle metodologie degli stress test. Sarà quindi avviata la discussione della risoluzione 7-01247 Paglia recante iniziative a tutela dei risparmiatori che effettuano prestiti in favore di cooperative di cui sono soci.

    La Commissione, infine, continuerà il ciclo di audizioni informali sulle tematiche relative al contrasto dell'evasione fiscale, ascoltando i rappresentanti di DIRPUBBLICA.

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. VII - CULTURA
    Limiti al rinnovo dei mandati degli organi del CONI, prosegue l’esame

    La Commissione proseguirà l'esame in sede referente del progetto di legge recante Modifiche al decreto legislativo 23 luglio 1999, n. 242, in materia di limiti al rinnovo dei mandati degli organi del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e delle federazioni sportive nazionali (C. 3960, approvata dal Senato - Rel. Coscia, PD).

    Effettuerà inoltre in sede di deliberazione di rilievi su atti del Governo, per il parere alla XI Commissione Lavoro, l'esame dello Schema di decreto legislativo recante modifiche ed integrazioni al testo unico del pubblico impiego, di cui al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Atto n. 393 - Rel. Coscia, PD).

    Proseguirà l'esame in sede di atti del Governo dello Schema di decreto ministeriale per il riparto del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca per l'anno 2017 (Atto n. 408 - Rel. Dallai, PD).

    Svolgerà poi le interrogazioni 5-09854 D'Uva: Sull'istituto comprensivo "G. Verga" di Acquedolci (Messina); 5-09558 Romanini: Sul concorso per il personale docente nella scuola; 5-10297 Murgia: Sull'iniziativa "Governo-bellezza"; 5-10497 Binetti: Sull'ammissione ai corsi di laurea in medicina; 5-10641 Vezzali: Sulle procedure del bonus cultura.

    La Commissione incontrerà, infine, una delegazione della Commissione Istruzione del Consiglio dei rappresentanti iracheno.

  • C. VIII - AMBIENTE
    Audizione del Presidente dell’ANAS, Gianni Armani

    La Commissione svolgerà l'audizione informale del Presidente dell'ANAS, dott. Gianni Armani, sullo stato della manutenzione della rete stradale, anche in considerazione dei recenti episodi di crollo di viadotti.

    Svolgerà poi il Comitato dei nove sugli emendamenti al C. 4144 -1987-2023-2058-3480-A - recante Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394 e ulteriori disposizioni in materia di aree protette (Rel. Borghi, PD).

    In sede di atti del Governo, proseguirà l'esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2014/52/UE che modifica la direttiva 2011/92/UE concernente la valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati atto n. 401 (Rel. Gadda, PD) e dello Schema di decreto legislativo recante adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 305/2011 che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE atto n. 402 (Rel. Morassut, PD).

    Si svolgerà infine una seduta di interrogazioni a risposta immediata in materia di ambiente.

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. IX - TRASPORTI
    Documento unico per i veicoli, prosegue l’esame

    La Commissione proseguirà l'esame, in sede di atti del Governo, dello Schema di decreto legislativo recante razionalizzazione dei processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, finalizzata al rilascio di un documento unico (Atto n. 392 - Rel. Meta, PD).

    Proseguirà la discussione della risoluzione 7-01218 Tullo: Censimento dei dati delle infrastrutture viarie sospese e sistema digitalizzato regionale per la loro raccolta.

    Infine la Commissione svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

  • C. X - ATTIVITÀ PRODUTTIVE
    Efficienza energetica, audizione di R.ETE. Imprese Italia

    La Commissione svolgerà l'audizione informale di rappresentanti di R.ETE. Imprese Italia, nell'ambito dell'esame congiunto della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica (COM(2016) 761 final) e della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell'edilizia (COM(2016) 765 final)

    In sede referente, inizierà l'esame della proposta di legge recante: Modifiche alla legge 24 ottobre 2000, n. 323, concernente la disciplina del settore termale, e istituzione della Giornata nazionale delle terme d'Italia (C. 4407 Fanucci - Rel. Camani, PD.

    Sarano infine svolte interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero dello sviluppo economico.
  • C. XI - LAVORO
    Testo unico del pubblico impiego, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede di atti del Governo, proseguirà l'esame dello Schema di decreto legislativo recante modifiche ed integrazioni al testo unico del pubblico impiego, di cui al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Atto n. 393 - Rel. Paris, PD).

    Esaminerà inoltre le interrogazioni 5-05780 Ferraresi (Tutela del socio lavoratore di cooperativa in caso di sua esclusione dalla cooperativa); 5-10648 Rotta (Tutela dei lavoratori ceduti dal gruppo Mediaset alla società Pragma Service Srl); 5-11128 Simonetti (Applicabilità di eventuali innalzamenti dei requisiti per l'accesso al pensionamento ai soggetti beneficiari dell'anticipo finanziario a garanzia pensionistica - APE.

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. XII - AFFARI SOCIALI
    Terapia intensiva aperta, audizioni

    La Commissione, in sede di atti del Governo, proseguirà l'esame dello Schema di decreto del Presidente della Repubblica recante approvazione dello statuto della Fondazione Italia sociale (Atto n. 403 - rel. Patriarca, PD).

    La Commissione svolgerà inoltre audizioni informali di rappresentanti della Società italiana di anestesia analgesia rianimazione e terapia intesiva (SIAARTI), dell'Associazione nazionale infermieri di area critica (ANIARTI), dell'AssociazioneVivere onlus e di esperti della materia, nell'ambito dell'esame della proposta di legge C. 141 Antezza, recante Disposizioni concernenti la realizzazione di reparti di terapia intensiva aperta.

  • C. XIII - AGRICOLTURA
    Etichettatura delle farine di grano duro, Comitato ristretto

    Nel corso della settimana la Commissione, inizierà l'esame in sede consultiva del documento di economia e finanza 2017 (Doc. LVII n. 5 - Rel. Cova - PD), per il parere da rendere alla V Commissione Bilancio.

  • C. XIV - POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA
    Si veda il capitolo “Commissioni riunite”
    -
  • COMMISSIONI RIUNITE
    Revisione dei ruoli delle Forze di polizia: audizione del Capo della Polizia Franco Gabrielli

    Le Commissioni riunite Affari costituzionali e Difesa di Camera e Senato svolgeranno l'audizione informale del Capo della Polizia - Direttore generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, nell'ambito dell'esame dello Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di revisione dei ruoli delle Forze di polizia (Atto n. 395 - Rel. per la I Commissione: Fiano, PD; Rel. per la IV Commissione: D'Arienzo, PD).

    Le Commissioni riunite I Affari costituzionali e XI Lavoro proseguiranno l'esame dello schema di decreto legislativo recante modifiche al decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, in attuazione dell'articolo 17, comma 1, lettera r), della legge 7 agosto 2015, n. 124 (Atto n. 391- Rel. per la I Commissione: Ferrari, PD; Rel. per la XI Commissione: Tinagli, PD).

    Le Commissioni riunite II Giustizia e VI Finanze riprenderanno l'esame, ai fini del parere al Governo, dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo e recante modifica delle direttive 2005/60/CE e 2006/70/CE e attuazione delle regolamento (UE) n. 2015/847 riguardante i dati informativi che accompagnano i trasferimenti di fondi e che abroga il regolamento (CE) n. 1781/2006 (Atto n. 389; Rel. per la II Commissione: Ferranti, PD; Rel. per la VI Commissione: Boccadutri, PD).

    Le Commissioni riunite III Affari esteri e XIV Politiche dell'Unione europea svolgeranno le audizioni del Presidente della Camera di Commercio italiana a Londra, Dottor Leonardo Simonelli Santi e del Vice Direttore Generale della Banca d'Italia, Dottor Luigi Federico Signorini, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul futuro del progetto europeo.

    Le Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive proseguiranno la discussione congiunta delle risoluzioni n. 7-01170 Fragomeli: sugli interventi per lo sviluppo di un sistema di comunicazione dei dati relativi alle utenze domestiche, e n. 7-01188 Crippa (M5S), sulle iniziative in merito ai sistemi di comunicazione dei dati relativi alle utenze domestiche.

    Le Commissioni riunite avvieranno altresì un ciclo di audizioni informali riferite all'esame in sede referente dei progetti di legge C. 2142 Pizzolante, C. 2431 Abrignani, C. 2388 De Micheli, C. 3492 Nastri e C. 4302 Governo, recanti revisione e riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico-ricreativo. In tale contesto saranno ascoltati i rappresenti dell'Associazione nazionale dei comuni italiani (ANCI) e della Conferenza delle regioni e delle province autonome.

    Le Commissioni riunite VIII Ambiente e X Attività prodduttive, in sede di atti dell'Unione europea, proseguiranno l'esame della Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo, al Comitato delle regioni e alla Banca europea per gli investimenti: Nuovo slancio all'innovazione nel settore dell'energia pulita COM(2016)763 final (Rel. per la VIII Commissione: Stella Bianchi, PD; Rel. per la X Commissione: Benamati, PD), mentre inizieranno l'esame della Proposta di Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili (rifusione) (COM(2016)767 final - Rel. per la VIII Commissione: Stella Bianchi, PD; Rel. per la X Commissione: Benamati, PD).

    Le Commissioni riunite II Giustizia e III Affari esteri proseguiranno, in sede referente, l'esame del disegno di legge C. 2801 Governo, recante Ratifica ed esecuzione dei seguenti Protocolli: a) Protocollo n. 15 recante emendamento alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, fatto a Strasburgo il 24 giugno 2013; b) Protocollo n. 16 recante emendamento alla Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, fatto a Strasburgo il 2 ottobre 2013 - Rel. per la II Commissione: Vazio (PD); Rel. Per la III Commissione: Nicoletti (PD).

Informativa Cookie