Attualità e comunicazione

Calendario settimanale

  • ASSEMBLEA
    Legge annuale per il mercato e la concorrenza

    Lunedì 26 (ore 13.00 e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna) avrà luogo la discussione generale del disegno di legge C. 3012-C - Legge annuale per il mercato e la concorrenza (collegato alla manovra di finanza pubblica, approvato dalla Camera e modificato dal Senato); del T.U. 913-2983-3115-3483-3490-3555-3556-A - Istituzione e disciplina del Rete nazionale e dei registri regionali dei tumori e del referto epidemiologico nel controllo sanitario della popolazione; della proposta di legge C. 2168-B - Introduzione del delitto di tortura nell'ordinamento italiano (approvata, in un testo unificato, dal Senato, modificata dalla Camera e nuovamente modificata dal Senato); del Doc. XVI-bis, n. 11 - Relazione all'Assemblea sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali e sull'attuazione degli statuti speciali, approvata dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali.

    Martedì 27 (dalle ore 15, con eventuale prosecuzione notturna) mercoledì 28 e giovedì 29 (in seduta antimeridiana e pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 30) avrà luogo la discussione con votazioni della questione pregiudiziale riferita al ddl C. 4554 - decreto legge 89/2017 - Interventi urgenti per assicurare la parità di trattamento dei creditori nel contesto di una ricapitalizzazione precauzionale nel settore creditizio (da inviare al Senato - scadenza 16 agosto 2017); del disegno di legge C. 3012-C - Legge annuale per il mercato e la concorrenza (collegato alla manovra di finanza pubblica, approvato dalla Camera e modificato dal Senato); del T.U. 913-2983-3115-3483-3490-3555-3556-A - Istituzione e disciplina del Rete nazionale e dei registri regionali dei tumori e del referto epidemiologico nel controllo sanitario della popolazione; della proposta di legge C. 2168-B - Introduzione del delitto di tortura nell'ordinamento italiano (approvata, in un testo unificato, dal Senato, modificata dalla Camera e nuovamente modificata dal Senato); del Doc. XVI-bis, n. 11 - Relazione all'Assemblea sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali e sull'attuazione degli statuti speciali, approvata dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali; delle mozioni 1-1582, 1-1549, 1-1542, 1-1565, 1-1610, 1-1640 e 1-1641 concernenti iniziative relative all'applicazione della cosiddetta direttiva Bolkestein; della proposta di legge C. 3558-A - Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo violento di matrice jihadista; della proposta di legge C. 4102-A recante Modifiche alla legge 20 dicembre 2012, n. 238, per il sostegno e la valorizzazione del festival Umbria Jazz; delle mozioni 1-1553, 1-1560, 1-1646, 1-1647, 1-1648, 1-1649 e 1-1650 concernenti iniziative volte a garantire il funzionamento delle province; della proposta di legge C. 3225-A/R e abb. recante Disposizioni in materia di abolizione dei vitalizi e nuova disciplina dei trattamenti pensionistici dei membri del Parlamento e dei consiglieri regionali; del Doc. LXXXVII-bis, n. 5-A recante Relazione della XIV Commissione sulla Relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea riferita all'anno 2017 e sul Programma di lavoro della Commissione per il 2017.

    Nella seduta di mercoledì 28, alle ore 16.30, avrà luogo la votazione delle dimissioni del deputato Raffaele Calabrò.

    Giovedì 29, alle ore 14, è convocato il Parlamento in seduta comune per l'elezione di un giudice della Corte costituzionale.

    Martedì 27, alle ore 11, avranno luogo interpellanze e interrogazioni.

    Mercoledì 28, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time) con trasmissione in diretta televisiva.

    Venerdì 30, alle ore 9.30, avranno luogo interpellanze urgenti.

    La Presidente si riserva di iscrivere all'ordine del giorno delle sedute della settimana l'esame di progetti di legge di ratifica licenziati dalle Commissioni e di documenti licenziati dalla Giunta per le autorizzazioni.

  • C. I - AFFARI COSTITUZIONALI
    Modifiche in materia di elezione del sindaco e del consiglio comunale, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione proseguirà, in sede referente, l'esame dei seguenti provvedimenti: abbinate proposte di legge recanti Riconoscimento dell'inno di Mameli 'Fratelli d'Italia' quale inno ufficiale della Repubblica (C. 1793 Nastri e abb. - Rel. Gasparini, PD); proposta di legge recante Disposizioni in materia di acquisto di veicoli di servizio elettrici da parte delle pubbliche amministrazioni (C. 4083 Gigli - Rel. Gigli, DeS-CD); proposta di legge recante Nuove norme per la concessione della Stella al merito del lavoro (C. 3211 Gnecchi - Rel. Nardi, PD); proposta di legge recante Modifiche al testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, e altre disposizioni, in materia di elezione del sindaco e del consiglio comunale (C. 4002 Parisi - Rel. Parisi, SC-ALA-MAIE).

    Sempre in sede referente, inizierà l'esame delle proposte C. 4338 Sanga e abb., approvate dal Senato, recanti Modifica al decreto legislativo 6 marzo 1992, n. 250, e aggregazione del comune di Torre de' Busi alla provincia di Bergamo, ai sensi dell'articolo 133, primo comma, della Costituzione (Rel. Gasparini, PD).

    Si riuniranno inoltre il Comitato dei nove sul provvedimento C. 3558 -A Dambruoso recante Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo violento di matrice jihadista e il Comitato dei nove sul provvedimento C. 3225 A/R e abbinate recanti Disposizioni in materia di abolizione dei vitalizi e nuova disciplina dei trattamenti pensionistici dei membri del Parlamento e dei consiglieri regionali (Richetti, PD).

    In sede rilievi su atti del Governo, la Commissione proseguirà l'esame dell'Atto n. 421 recante Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione della rimanente quota del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Rel. Naccarato, PD).

    Avrà luogo infine una seduta di interrogazioni.

  • C. II - GIUSTIZIA
    Demolizione di manufatti abusivi, prosegue l’esame

    In sede referente, la Commissione proseguirà l'esame della proposta di legge C. 1994-B, approvata dal Senato, modificata dalla Camera e nuovamente modificata dal Senato, recante Disposizioni in materia di criteri per l'esecuzione di procedure di demolizione di manufatti abusivi (Relatori: Sarro, FI-PdL e Di Lello, PD); inoltre inizierà l'esame della proposta di legge C. 3592 Ferraresi, recante Modifiche al codice civile, al codice penale, al codice di procedura penale, e altre disposizioni in materia di tutela degli animali (Rel. Ferraresi, M5S).

    In sede di atti dell'Unione europea, proseguirà l'esame della Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al rispetto della vita privata e alla tutela dei dati personali nelle comunicazioni elettroniche e che abroga la direttiva 2002/58/CE (regolamento sulla vita privata e le comunicazioni elettroniche) (COM (2017) 10 final - Rel. Dambruoso, CI).

    In sede consultiva, inizierà l'esame degli emendamenti relativi al provvedimento C. 4505 Governo, recante disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017- Rel. Ferranti, PD), per l'espressione del parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea; inoltre proseguirà l'esame del nuovo testo unificato C. 338 ed abb., recante Interventi per il settore ittico (Rel. Greco, PD), per l'espressione del parere alla XIII Commissione Agricoltura; inoltre inizierà l'esame del disegno di legge C. 4469 Governo, approvato dal Senato, recante Ratifica ed esecuzione del Protocollo sui privilegi e le immunità del tribunale unificato dei brevetti, fatto a Bruxelles il 29 giugno 2016 (Rel. Guerini, PD), per l'espressione del parere alla III Commissione Affari esteri; infine inizierà l'esame del disegno di legge C. 4468 Governo, approvato dal Senato, recante Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Mozambico sulla cooperazione nel settore della difesa, fatto a Maputo il 19 marzo 2014 (Rel. Guerini, PD), per l'espressione del parere alla III Commissione Affari esteri.

    La Commissione svolgerà un Comitato dei Nove per l'esame degli emendamenti relativi alla proposta di legge C. 2168-B approvata, in un testo unificato, dal Senato, modificata dalla Camera e nuovamente modificata dal Senato, recante Introduzione del delitto di tortura nell'ordinamento italiano (Rel. per la maggioranza: Vazio, PD; Rel. di minoranza: Ferraresi, M5S).

    Nell'ambito dell'indagine conoscitiva in merito all'esame della proposta di legge C. 2669 Morani, recante Modifiche al codice civile e altre disposizioni in materia di accordi prematrimoniali, avrà luogo l'audizione di Massimo Dogliotti, consigliere della I Sezione civile della Suprema Corte di Cassazione, di Arnaldo Morace Pinelli, professore di diritto privato presso l'Università degli studi di Roma Tor Vergata, di rappresentanti del Consiglio nazionale del notariato e di rappresentanti del Consiglio nazionale forense.

    In sede di atti del Governo, inizierà l'esame dell'Atto n. 421, recante lo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione della rimanente quota del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, (Rel. Ferranti, PD), per l'espressione di rilievi alla V Commissione Bilancio.

    La Commissione svolgerà l'interrogazione 5-10995 Verini Sul funzionamento degli uffici giudiziari di Siracusa e interrogazioni a risposta immediata su materie di competenza della Commissione Giustizia.

    In sede di Comunicazioni del Presidente, la Relazione della deputata Fabrizia Giuliani sull'incontro svolto presso il Parlamento europeo a Bruxelles sul tema "Misure per prevenire e combattere il mobbing e le molestie sessuali sul posto di lavoro, negli spazi pubblici e nella vita politica dell'UE".

  • C. III - AFFARI ESTERI
    Incontro con il Ministro degli affari esteri dell’Ucraina

    La Commissione incontrerà il Ministro degli affari esteri dell'Ucraina, Pavlo Klimkin.

    Avranno inoltre luogo le Comunicazioni del presidente sugli esiti della missione svolta in Norvegia (14-18 giugno 2017), nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla Strategia italiana per l'Artico. Nell'ambito della medesima indagine conoscitiva, si terrà l'audizione della Professoressa Elena Sciso, Ordinario di Diritto internazionale nella Facoltà di Scienze Politiche della LUISS "G. Carli" di Roma.

    Il Comitato permanente sui diritti umani, costituito in seno alla Commissione, svolgerà, in sede di indagine conoscitiva sulla tutela dei diritti delle minoranze per il mantenimento della pace e della sicurezza a livello internazionale, l'audizione della deputata della Grande Assemblea Nazionale di Turchia, Şafak Pavey.

    Il Comitato permanente sugli italiani nel mondo e la promozione del sistema paese, costituito in seno alla Commissione, svolgerà in sede di incontri con delegazioni estere, l'incontro con una delegazione del Consiglio dei romeni all'estero, guidata dal Presidente Marius Livanu.

  • C. IV - DIFESA
    Audizione del Presidente della Cassa di previdenza delle Forze armate

    La Commissione esaminerà, in sede di atti del Governo, la proposta di nomina del generale di squadra aerea (aus.) Paolo Magro a presidente dell'Opera nazionale per i figli degli aviatori (ONFA) (Nomina n. 110 - Rel. Salvatore Piccolo, PD).

    Svolgerà inoltre l'audizione informale del Presidente della Cassa di previdenza delle Forze armate, Generale di Corpo d'armata dell'Esercito Massimiliano Del Casale

    In sede di deliberazione di rilievi su atti del Governo, inizierà l'esame per le valutazioni da esprimere alla V Commissione Bilancio, dello Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione della rimanente quota del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Atto n. 421 - Rel. Galperti, PD).

    In sede di atti dell'Unione europea proseguirà l'esame della Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni: Piano d'azione europeo in materia di difesa (COM(2016)950 final - Rel. Marantelli, PD).

    In sede consultiva, proseguirà l'esame dei seguenti provvedimenti: Ratifica ed esecuzione dell'Accordo complementare del Trattato di cooperazione generale tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica della Colombia relativo alla cooperazione nel settore della difesa, fatto a Roma il 29 luglio 2010 e a Bogotà il 5 agosto 2010 (C. 4461 Governo, approvato dal Senato - Rel. Fusilli, PD) e Ratifica ed esecuzione dell'Accordo sulla cooperazione militare e di difesa tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica gabonese, fatto a Roma il 19 maggio 2011 (C. 4464 Governo, approvato dal Senato - Rel. Fusilli, PD), entrambi per il parere da fornire alla III Commissione Affari esteri.

    Sempre in sede consultiva, per il parere alla III Commissione Affari esteri, inizierà l'esame delle seguenti ratifiche: Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica dell'Ecuador in materia di cooperazione nel campo della difesa, fatto a Roma il 18 novembre 2009 e a Quito il 20 novembre 2009 (C. 4465, approvato dal Senato - Rel. Fusilli, PD); Ratifica ed esecuzione del Memorandum d'intesa tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Perù per la cooperazione nel campo della sicurezza e difesa e dei materiali per la difesa, fatto a Roma il 17 marzo 2010 (C. 4466 Governo, approvato dal Senato - Rel. Fusilli, PD); - Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica del Mozambico sulla cooperazione nel settore della difesa, fatto a Maputo il 19 marzo 2014 (C. 4468, approvato dal Senato - Rel. Fusilli - PD).

    La Commissione svolgerà poi le Comunicazioni del Presidente sulla missione svolta a Parigi dal 19 al 21 giugno per visitare il Salone internazionale dell'aeronautica e dello spazio (Le Bourget).

    Infine svolgerà le interrogazioni: 5-10516 Piccione: Sulla graduatoria del concorso pubblico per 400 allievi vice ispettori del Corpo forestale dello Stato; 5-11421 Rizzo: Sull'adozione di una circolare attuativa di disposizioni recate dal decreto legislativo sul riordino delle carriere delle Forze armate prima della effettiva emanazione di quest'ultimo.

  • C. V - BILANCIO
    Introduzione del delitto di tortura, esame per il parere all’Assemblea

    La Commissione esaminerà in sede consultiva, ai fini dell'espressione del parere all'Assemblea, i seguenti provvedimenti: Legge annuale per il mercato e la concorrenza (C. 3012 -C Governo, approvato dalla Camera e modificato dal Senato, ed emendamenti, subordinatamente all'effettiva trasmissione - Rel. Fanucci, PD); Istituzione e disciplina della Rete nazionale dei registri dei tumori e del referto epidemiologico nel controllo sanitario della popolazione (C. 913 e abb.-A ed emendamenti, subordinatamente all'effettiva trasmissione - Rel. Covello, PD); Introduzione del delitto di tortura nell'ordinamento italiano (esame emendamenti C. 2168-B, approvato dal Senato, modificato dalla Camera e nuovamente modificato dal Senato, subordinatamente all'effettiva trasmissione - Rel. Giulietti, PD); Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell'estremismo violento di matrice jihadista (esame emendamenti C. 3558- A, subordinatamente all'effettiva trasmissione - Rel. Paola Bragantini, PD); Modifiche alla legge 20 dicembre 2012, n. 238, per il sostegno e la valorizzazione del festival Umbria Jazz (esame emendamenti C. 4102- A, subordinatamente all'effettiva trasmissione - Rel. Giulietti, PD); Disposizioni in materia di abolizione dei vitalizi e nuova disciplina dei trattamenti pensionistici dei membri del Parlamento e dei consiglieri regionali (seguito esame C. 3225 e abb.-A/R ed emendamenti - Rel. Marchi, PD).

    Ai fini dell'espressione del parere alla III Commissione Affari esteri, la Commissione esaminerà il disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione della Convenzione dell'Organizzazione internazionale del lavoro C 188 sul lavoro nel settore della pesca, fatta a Ginevra il 14 giugno 2007 (C. 3537 - Rel. Giampaolo Galli, PD) e, ai fini dell'espressione del parere alla XIII Commissione Agricoltura, la proposta di legge recante Interventi per il settore ittico (nuovo testo unificato C. 338 e abb. - Rel. Cenni, PD); per l'espressione del parere alla VI Commissione Finanze, proseguirà l'esame della proposta di legge recante Introduzione dell'articolo 28-sexies del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, e modifica all'articolo 9 del decreto-legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2, in materia di compensazione e di certificazione dei crediti nei confronti delle pubbliche amministrazioni (C. 3411 e abb - Rel. Fanucci, PD) e, ai fini dell'espressione del parere alla VII Commissione Cultura, proseguirà l'esame della proposta di legge recante Disciplina e promozione delle imprese culturali e creative (ulteriore nuovo testo C. 2950 - Rel. Melilli, PD).

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. VI - FINANZE
    Trattamento dei creditori nel contesto di una ricapitalizzazione precauzionale nel settore creditizio, inizia l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione avvierà l'esame, in sede referente, del disegno di legge C. 4554, di conversione del decreto-legge n. 89 del 2017, recante Interventi urgenti per assicurare la parità di trattamento dei creditori nel contesto di una ricapitalizzazione precauzionale nel settore creditizio (Rel. Ginato, PD).

    Inoltre, avvierà l'esame della proposta di legge C. 4456 Bernardo, concernente Modifiche al decreto legislativo n. 446 del 1997, e al testo unico delle imposte sui redditi, di cui al DPR n. 917 del 1986, e altre disposizioni in materia di agevolazioni fiscali per lo sviluppo dell'economia nazionale mediante l'incentivazione degli investimenti e dell'insediamento di imprese nella città metropolitana di Milano (Rel. Bernardo, AP-CPE-NCD).

    Ai fini del parere al Governo, la Commissione proseguirà l'esame dello Schema di decreto legislativo recante Attuazione della direttiva 2014/65/UE relativa ai mercati degli strumenti finanziari e che modifica la direttiva 2002/92/CE e la direttiva 2011/61/UE, come modificata dalla direttiva (UE) 2016/1034, e adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 600/2014 sui mercati degli strumenti finanziari e che modifica il regolamento (UE) n. 648/2012, come modificato dal regolamento (UE) 2016/1033 (Atto n. 413 - Rel. Barbanti, PD).

    Sempre ai fini del parere al Governo, la Commissione proseguirà l'esame della proposta di nomina del dottor Andrea Abodi a presidente dell'Istituto per il credito sportivo (Atto n. 108 - Rel. Bernardo, AP-CPE-NCD).

    Per quanto concerne l'attività in sede consultiva, la Commissione esaminerà, ai fini del parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea, gli emendamenti trasmessi, per gli ambiti di competenza, riferiti al disegno di legge C. 4505, recante Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017 (Rel. Petrini, PD).

    Infine, la Commissione proseguirà la discussione della risoluzione n. 7-01260 Ribaudo concernente Chiarimenti circa il rimborso dell'IVA assolta su lavori di ristrutturazione di fabbricati in locazione destinati ad attività d'impresa.

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. VII - CULTURA
    Istituzione del 'Premio biennale Giuseppe Tatarella', inizia l’esame

    La Commissione si riunirà in sede referente per proseguire l'esame della proposta di legge recante Istituzione della Fondazione del Museo nazionale di psichiatria del San Lazzaro di Reggio Emilia (C. 2546 Marchi - Rel. Iori, PD). Ancora in sede referente proseguirà l'esame della proposta di legge recante Disposizioni per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle manifestazioni dei cortei in costume, delle rievocazioni e dei giochi storici (C. 66 Realacci e abb. - rel. Pes, PD) e inizierà l'esame della proposta di legge recante Istituzione del 'Premio biennale Giuseppe Tatarella' e disposizioni in favore della biblioteca e dell'archivio storico della Fondazione Tatarella, per la conservazione della memoria del deputato scomparso l'8 febbraio 1999 (C. 4219 Distaso - Rel. Narduolo, PD).

    In sede consultiva, per il parere alla III Commissione Affari esteri, inizierà l'esame del disegno di legge recante Ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi: a) Accordo di coproduzione cinematografica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica federativa del Brasile, con Allegato, fatto a Roma il 23 ottobre 2008; b) Accordo di coproduzione cinematografica tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Croazia, con Allegato, fatto a Zara il 10 settembre 2007; c) Accordo di coproduzione cinematografica tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo dello Stato di Israele, con Allegato, fatto a Roma il 2 dicembre 2013; d) Accordo di coproduzione cinematografica tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica d'Ungheria, con Allegato, fatto a Roma l'8 giugno 2007 (C. 4463 Governo, approvato dal Senato - Rel. Rampi, PD).

    La Commissione svolgerà inoltre le audizioni informali di rappresentanti del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, nell'ambito dell'esame dello Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione della rimanente quota del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Atto n. 421 - Rel. Coscia, PD).

    La Commissione svolgerà infine una seduta di interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dello Sport.

  • C. VIII - AMBIENTE
    Servizio idrico integrato, risoluzione

    La Commissione, in sede di deliberazione di rilievi su atti del Governo, per i rilievi alla V Commissione Bilancio, inizierà l'esame dello Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione del Fondo di cui all'articolo l, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017), Atto n. 421 (Rel. Mariani, PD).

    Inizierà inoltre la discussione della risoluzione n. 7-01287 Daga sulla gestione del servizio idrico integrato.

  • C. IX - TRASPORTI
    Banda larga e ultra larga, audizione dei vertici di Telecom Italia

    Nel corso della settimana si svolgerà l'audizione informale dei vertici di Telecom Italia in merito ai recenti sviluppi del piano di realizzazione della rete della banda larga e ultra larga.

    La Commissione inoltre inizierà l'esame, in sede di deliberazione di rilievi su atti del Governo, ai fini dell'espressione di rilievi alla V Commissione Bilancio, dello Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la Ripartizione della rimanente quota del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Atto n. 421 - Rel. Fauttilli, Des-CD).

    Inizierà inoltre l'esame in sede consultiva, ai fini dell'espressione del parere sugli emendamenti di competenza della IX Commissione, presentati alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea, nell'ambito dell'esame del disegno di legge recante disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017 (C. 4505 Governo - Rel. Simoni, PD).

    Si riunirà poi il Comitato ristretto in merito al testo unificato delle proposte di legge recanti Modifiche al codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 (C. 423 Caparinie ebb./A - Rel. Meta, PD).

    La Commissione svolgerà infine le interrogazioni 5-10852 Mognato: Ruolo degli impianti veneti di manutenzione corrente ed equipaggi nell'ambito del piano industriale 2017-2026 del gruppo Ferrovie dello Stato; 5-10853 Iacono: Ripristino del collegamento notturno lungo l'asse ferroviario Agrigento-Caltanissetta-Enna-Catania; 5-11006 Dell'Orco: Negato accesso agli atti da parte di Rete Ferroviaria Italiana e applicazione del diritto di accesso civico ai dati e documenti pubblici; 5-11039 Carinelli: Valori netti contabili delle aree ferroviarie dismesse site nel comune di Milano posti a bilancio da FS Sistemi Urbani Srl (FSSU).

  • C. X - ATTIVITÀ PRODUTTIVE
    Esame di Proposte di Direttive e Regolamenti europei in materia energetica

    Nella giornata di martedì 27 giugno 2017, , La Commissione, nell'ambito dell'esame del testo unificato delle proposte di legge C. 2182 Della Valle e abb. sulla Disciplina della qualificazione professionale per l'esercizio dell'attività di estetista, ascolterà in sede di audizioni informali rappresentanti di CNA e di Confartigianato.

    In sede consultiva, inizierà l'esame, per il parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea, degli emendamenti al provvedimento recante Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017 (C. 4505 Governo - Rel. Scuvera, PD), e, per il parere alla II Commissione Giustizia, del nuovo testo del provvedimento recante Introduzione dell'articolo 239-bis del codice penale, concernente il reato di propaganda del regime fascista e nazifascista (C. 3343 Fiano - Rel. Ricciatti, MDP).

    Per l'espressione di rilievi alla V Commissione Bilancio, inizierà l'esame dello Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Atto n. 421 - Rel. Taranto, PD).

    In sede di atti dell'Unione europea, proseguirà l'esame della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell'edilizia (COM(2016) 765 final) (Rel. Benamati, PD), nonché l'esame congiunto della Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sul mercato interno dell'energia elettrica (COM(2016) 861), della Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio sulla preparazione ai rischi nel settore dell'energia elettrica e che abroga la direttiva 2005/89/CE (COM(2016) 862), della Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un'Agenzia dell'Unione europea per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell'energia (rifusione) (COM(2016) 863) e della Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica (rifusione) (COM(2016) 864 final), corredata dai relativi allegati (Annexes 1 to 5) (COM(2016) 864) (Rel Benamati, PD).

    La Commissione svolgerà inoltre interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero dello sviluppo economico.

    Si veda anche il capitolo "Commissioni riunite"

  • C. XI - LAVORO
    Modifiche all'ordinamento e alla struttura organizzativa dell’Inps e dell’Inail

    Nel corso della prossima settimana la Commissione svolgerà audizioni informali di rappresentanti dell' Associazione generale delle cooperative italiane (AGCI), Coldiretti, Confagricoltura, Confcooperative, Legacoop e Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro (ANMIL Onlus) nell'ambito dell'esame delle proposte di legge C. 556 Damiano e abb., recanti Modifiche all'ordinamento e alla struttura organizzativa dell'Istituto nazionale della previdenza sociale e dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

    Svolgerà inoltre audizioni informali di rappresentanti di CGIL, CISL, UIL, CISAL, CONFSAL e UGL nell'ambito della discussione congiunta delle risoluzioni 7-00847 Rizzetto, 7-00886 Cominardi, 7-01237 Baldassarre e 7-01241 Gribaudo, relative ad iniziative volte alla fissazione di retribuzioni e compensi minimi.

    Svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

    In sede di atti dell'Unione europea, inizierà l'esame congiunto dei seguenti provvedimenti: Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni: "Un'iniziativa per sostenere l'equilibrio tra attività professionale e vita familiare di genitori e prestatori di assistenza che lavorano" (COM(2017) 252 final); Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa all'equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza e che abroga la direttiva 2010/18/UE del Consiglio e relativo allegato (COM(2017) 253 final e COM(2017) 253 final - Annex 1) (Rel. Gribaudo, PD).

  • C. XII - AFFARI SOCIALI
    Aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, prosegue l’esame

    La Commissione, nel corso della settimana, proseguirà l'esame, in sede referente, del disegno di legge Deleghe al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali, nonché disposizioni per l'aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, per il riordino delle professioni sanitarie e per la dirigenza sanitaria del Ministero della salute (C. 3868 Governo, approvato dal Senato e abb. - Rel. Marazziti, DES-CD) e l'esame del testo unificato delle proposte di legge Misure per favorire l'invecchiamento attivo attraverso attività di utilità sociale e di formazione permanente (C. 104 Binetti e abb. - Rel. Patriarca, PD).

    In sede consultiva, per il parere alla XIV Commissione (Politiche dell'Unione europea), esaminerà gli emendamenti presentati al disegno di legge Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017 (C. 4505 Governo - Rel. Paola Boldrini, PD).

    Si riunirà, poi, il Comitato dei nove per l'esame degli emendamenti al provvedimento Istituzione e disciplina della Rete nazionale dei registri dei tumori e dei sistemi di sorveglianza e del referto epidemiologico per il controllo sanitario della popolazione (C. 913-2983-3115-3483-3490-3555-3556-A - Rell. Baroni, M5S e Burtone, PD).

    In sede di deliberazione di rilievi alla V Commissione (Bilancio), la Commissione esaminerà lo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Atto n. 421 - Rel. Casati, PD).

    La Commissione, infine, svolgerà le interrogazioni 5-08955 Agostinelli: Sul fenomeno degli aborti spontanei nella regione Marche;5-10206 D'Incecco: Iniziative per la cura dei pazienti affetti da malattia policistica renale autosmica dominante.

  • C. XIII - AGRICOLTURA
    Salvaguardia degli agrumeti caratteristici, esame in sede legislativa

    Nel corso della settimana la Commissione, in sede legislativa, inizierà la discussione del testo recante Disposizioni per la salvaguardia degli agrumeti caratteristici (C. 55-341-440-741-761-1125-1399-B, approvata in un testo unificato dalla XIII Commissione della Camera e modificata dal Senato - Rel. Russo, FI-PdL).

    Inoltre proseguirà la discussione congiunta delle risoluzioni 7-01221 Fiorio, 7-01233 Gallinella, 7-01240 Faenzi, 7-01272 Catanoso, 7-01276 Zaccagnini e 7-01286 Fedriga in materia di Interventi a sostegno del settore del riso e inizierà anche la discussione della risoluzione 7-01292 Oliverio in materia di Interventi per fronteggiare la scarsità delle risorse idriche ad uso irriguo.

    In sede consultiva, per l'espressione del parere alla XIV Commissione Politiche dell'Unione europea, esaminerà gli emendamenti al disegno di legge recante Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017 (C. 4505 Governo - Rel. Cova, PD).

    In sede di atti del Governo, inizierà l'esame dei seguenti Schemi di decreto: Schema di decreto legislativo recante disposizioni concernenti il mercato interno del riso (Atto n. 425 - Rel. Falcone, PD); Schema di decreto ministeriale recante approvazione del piano di ricerca straordinario per lo sviluppo di un sistema informatico integrato di trasferimento tecnologico, analisi e monitoraggio delle produzioni agricole attraverso strumenti di sensoristica, diagnostica, meccanica di precisione, biotecnologie e bioinformatica, predisposto dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA) (Atto n. 427 - Rel. Oliverio, PD).

    Svolgerà quindi, in sede di audizioni informali, l'audizione di rappresentanti delle organizzazioni agricole Agrinsieme (Confagricoltura, CIA, Copagri, Alleanza delle cooperative italiane-agroalimentare), Coldiretti, UeCoop, Unci agroalimentare, nonché di rappresentanti di OI Pomodoro da industria Nord Italia e dell'Associazione nazionale industriali conserve alimentari e vegetali (ANICAV), nell'ambito della discussione congiunta delle risoluzioni n. 7-01255 Romanini, 7-01259 Mongiello, 7-01270 Gallinella e 7-01274 Zaccagnini, su Iniziative a sostegno della filiera del pomodoro.

    Si riunirà, inoltre, il Comitato ristretto in materia di Disposizioni in materia di agricoltura contadina (C. 2025 Zaccagnini e abb. - Rel. Zanin, PD).

    Infine, svolgerà interrogazioni a risposta immediata, su questioni di competenza del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

  • C. XIV - POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA
    Legge europea 2017, prosegue l’esame

    Nel corso della settimana la Commissione proseguirà, in sede referente, l'esame del disegno di legge C. 4505 Governo, recante Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017 (Rel. Berlinghieri, PD).

    In sede consultiva, ai fini del parere da rendere alla III Commissione (Affari esteri), esaminerà il disegno di legge C. 4469 Governo, approvato dal Senato, recante Ratifica ed esecuzione del Protocollo sui privilegi e le immunità del tribunale unificato dei brevetti, fatto a Bruxelles il 29 giugno 2016 (Rel. Scuvera, PD).

  • COMMISSIONI RIUNITE
    Audizione del Ministro dell’economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan

    Le Commissioni Bilancio riunite di Camera e Senato svolgeranno l'audizione del Ministro dell'economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, sullo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri concernente la ripartizione della rimanente quota del Fondo di cui all'articolo 1, comma 140, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017), Atto n. 421.

    Nel corso della settimana si riunirà il Comitato dei nove costituito dalle Commissioni riunite VI FinanzeeX Attivita' produttive per la discussione in Assemblea del disegno di legge C. 3012-C, approvato dalla Camera e modificato dal Senato, recante Legge annuale per il mercato e la concorrenza (Rel. per la VI Commissione: Fregolent, PD; Rel. per la X Commissione: Martella, PD).

Informativa Cookie